Abaco fai da te

Quando ho realizzato l'abaco di cui mi accingo a raccontarvi sono stata indecisa sul materiale da utilizzare per le palline da infilare nelle guide. Avevo pensato a piccole palline di polistirolo da forare e colorare, a delle palline di carta (quelle che i bambini usano per la cerbottana) e anche a delle perle da collana. Poi ho preferito ricorrere alla pasta da modellare.

 

Certo, le palline dell'abaco non risulteranno fatte con lo stampino, ma non penso sia il caso di formalizzarsi. Se volessimo qualcosa di perfetto compreremmo direttamente un abaco già pronto... o no? :) Inoltre, onde evitare di dover utilizzare dei supporti troppo alti, ho deciso di schiacciare leggermente le palline ai poli.

 

L'abaco che vi propongo in questo lavoretto prevede il conto delle unità e delle decine, ma nulla vi vieterà di ampliarlo per le centinaia e le migliaia. E a proposito: avete già dato un'occhiata alla guida didattica dedicata all'abaco?

 

 

CHI: bambino con adulto

TEMPO NECESSARIO: 60 minuti

DIFFICOLTÀ: ♦ ♦ ♦ ♦ (4/5)

 

Abaco fai da te

 

MATERIALI

STRUMENTI

- Pasta da modellare DAS

- Fondo di una scatola

- Stuzzicadenti da spiedino lunghi 20 cm

- 1 tappo di sughero

- Colori a tempera (rosso e blu)

- Vernicetta protettiva

- Colla a caldo o colla vinilica

- Pennelli per colori a tempera

- Coltello

- Forbici

- Pesa per alimenti

- Matita

- Righello

 

Lavoretto dell'abaco

 

Nella costruzione dell'abaco fai da te i bambini potranno dare il proprio contributo preparando e colorando le palline.

 

Iniziamo! Prepariamo le palline per l'abaco con la pasta da modellare DAS. Per cercare di ricavare palline della stessa misura, pesiamo 10 grammi di DAS per ciascuna pallina.

 

Palline dell'abaco

 

Arrotondiamo il DAS con i palmi delle mani, quindi schiacciamo leggermente i due poli e infiliamo nel mezzo lo stecchino, facendolo scorrere qualche volta per formare il buco. Realizziamo 20 palline in totale e mettiamole ad asciugare all'aperto per un paio di giorni.

 

Nel frattempo possiamo preparare la base dell'abaco utilizzando una scatoletta. Dopo aver valutato in che posizione mettere i supporti per le guide sulla scatola, pratichiamo due fori sul cartoncino con la punta della forbice. Successivamente facciamo scorrere più volte lo stuzzicadenti nei forellini, in modo da permettere alle guide di passarci.

 

A questo punto tagliamo a metà il tappo di sughero e usiamo la colla vinilica per incollare le due metà del tappo all'interno della scatoletta, una su ogni foro.

 

Interno della scatola dell'abaco

 

Recuperiamo le palline di DAS e dipingiamone 10 rosse (decine) e 10 blu (unità).

 

Per farlo conviene infilarle negli stecchini e, dopo averle colorate, lasciarle asciugare appoggiando gli stecchini su due supporti, in modo che non entrino in contatto col piano di lavoro.

 

Realizzazione dell'abaco

 

Passiamo due mani di tempera, lasciamo asciugare il colore e infine applichiamo la vernicetta protettiva (eventualmente potete utilizzare anche una base trasparente di smalto per unghie).

 

Ora non resta che infilare gli stecchini/guide dell'abaco nei forellini della scatola. Infiliamo le palline in uno stecchino per vedere quanto ne avanza e segniamo la misura con la matita. Riportiamo la stessa misura sull'altro stecchino e posizioniamo i supporti infilandoli nei rispettivi fori, facendo pressione affinché entrino nel sughero sottostante.

 

Per finire possiamo rallegrare il supporto scrivendo con la tempera qualche numero qua e là... ed ecco che l'abaco è finalmente pronto!

 

 

A presto e buon lavoretto a tutti!

Pi Greco

 

Lavoretto precedente.....Tutti i lavoretti.....Lavoretto successivo

 
 

Tags: lavoretto dell'abaco - come costruire un abaco.