Decimetro - dm

Il decimetro (simbolo dm) è un'unità di misura della lunghezza del Sistema Internazionale che viene definita come sottomultiplo del metro. Per definizione 1 decimetro equivale a un decimo di metro, dunque 1 dm = 10-1 m= 0,1 m.

 

In questo articolo vedremo cos'è il decimetro (simbolo dm) e, dopo aver dato la definizione di decimetro, passeremo a spiegare il metodo per convertire il decimetro nelle altre misure di lunghezza del Sistema Internazionale e non solo.

 

Naturalmente non mancheranno gli esempi svolti in modo da permettervi di capire a fondo le varie tecniche di conversione del decimetro. Cominciamo. :)

 
 
 

Cos'è il decimetro

 

Il decimetro è un'unità di misura della lunghezza del Sistema Internazionale. In particolare, se vi dovessero chiedere cos'è il decimetro, potreste rispondere dicendo che il dm è un sottomultiplo del metro e che, come suggerisce il nome stesso, 1 decimetro è la decima parte di un metro

 

1 \mbox{ dm } = \ 0,1 \mbox{ m } = \ 10^{-1} \mbox{ m}

 

Per avere un'idea concreta di quanto vale un decimetro potete prendere il classico righello scolastico da 20 cm; la parte di righello tra lo 0 ed il 10 corrisponde esattamente a 1 dm.

 

 

dm decimetro

 

Come convertire il decimetro in altre unità di misura

 

Per convertire i decimetri in altre unità di misura conviene distinguere diversi casi.

 

 

Convertire il decimetro in multipli e sottomultipli del metro compresi tra il chilometro e il millimetro

 

Per convertire il decimetro in un multiplo o sottomultiplo del metro compreso tra il chilometro (km) e il millimetro (mm) conviene ricorrere alla scala del metro.

 

Il metodo prevede di disegnare una scala e riportare, su ogni gradino, i simboli dei multipli e dei sottomultipli del metro. Fatto ciò si contano i gradini che separano il decimetro dall'unità di misura di arrivo:

 

- se i gradini sono stati percorsi in salita, si dividerà per 10 elevato al numero di gradini;

 

- se i gradini sono stati percorsi in discesa, si moltiplicherà per 10 elevato al numero dei gradini.

 

 

Esempio

 

Ad esempio, per convertire i decimetri (dm) in decametri (dam) dovremo dividere per 102. Infatti sulla scala del metro abbiamo 2 gradini percorsi in salita che separano i decimetri dai decametri.

 

 

equivalenza con il decimetro

 

 

A quanti decametri corrispondono 13 decimetri?

 

\\ 13 \mbox{ dm }= \ (13 : 10^2) \mbox{ dam } = \ (13:100) \mbox{ dam } = \ 0,13 \mbox{ dam} \\ \\ 253,6 \mbox{ dm } = \ (253,6:10^2) \mbox{ dam } = \ (253,6:100) \mbox{ dam } = \ 2,536 \mbox{ dam} \\ \\ 3,15 \mbox{ dm } = \ (3,15:10^2) \mbox{ dam } = \ (3,15:100) \mbox{ dam }=\ 0,0315 \mbox{ dam}

 

 

Convertire il decimetro in multipli del chilometro o in sottomultipli del millimetro

 

Per passare dal decimetro a multipli del metro più grandi del chilometro, o a sottomultipli più piccoli del millimetro, conviene dapprima convertire i decimetri in metri e, successivamente, passare dai metri alla nuova unità di misura.

 

Per applicare questa tecnica di conversione può essere utile consultare la tabella dei metri, in modo da disporre del fattore di conversione dal metro alla misura di arrivo.

 

 

Esempio

 

Per sapere a quanti micrometri (μm) equivalgono 15 decimetri procederemo nel modo seguente:

 

\\ 15 \mbox{ dm } = \ (15 : 10) \mbox{ m } = \ 1,5 \mbox{ m} \\ \\ 1,5 \mbox{ m } = \ (1,5 \times 10^6) \ \mu\mbox{m } = \ 1 \ 500 \ 000 \ \mu\mbox{m}

 

Nel primo passaggio abbiamo convertito i decimetri in metri dividendo per 10, infatti sulla scala del metro c'è un solo gradino (in salita) che ci permette di raggiungere i metri partendo dai decimetri.

 

Nella seconda riga siamo passati dai metri ai micrometri moltiplicando per 106, in quanto 1 metro equivale ad 1 000 000 di micron.

 

Possiamo così concludere che 15 dm = 1 500 000 μm.

 

Per ulteriori esempi vi rimandiamo alla scheda sulle equivalenze tra misure di lunghezza.

 

 

Convertire il decimetro in unità di misura che non appartengono al Sistema Internazionale

 

Consideriamo l'ultimo caso possibile. Per convertire il decimetro in altre unità di misura della lunghezza che non appartengono al Sistema Internazionale, l'unica strada percorribile consiste nel passare dai decimetri ai metri e successivamente alla misura di arrivo mediante specifici fattori di conversione.

 

Ad esempio, sapendo che 1 pollice equivale a 2,54 centimetri e dunque a 0,254 decimetri, per convertire i decimetri in pollici basterà dividere per 0,254.

 

Ad esempio

 

\\ 7,62 \mbox{ dm } = \ (7,62 : 0,254 ) \mbox{ inch } = \ 30 \mbox{ inch} \\ \\ 30,48 \mbox{ dm } = \ (30,48:0,254) \mbox{ inch } = \ 120 \mbox{ inch}

 

Tutti i fattori di conversione sono proposti nella lezione sulle equivalenze tra misure di lunghezza.

 

 


 

Questo è davvero tutto quello che c'è da sapere sul decimetro. Concludiamo con un suggerimento: se volete correggere i risultati degli esercizi che avete svolto autonomamente potete servirvi del convertitore di lunghezze online. ;)

 

 

Buon proseguimento su YouMath,

Giuseppe Carichino (Galois)

 

Lezione precedente..........Lezione successiva


Tags: il decimetro - dm unità di misura.