In fondo o infondo?

In fondo o infondo

Sapreste dire qual è la forma corretta, infondo o in fondo? Bisogna scrivere infondo come parola tutta attaccata, oppure in fondo come locuzione formata da due parole distinte?

 

Ci troviamo ancora una volta alle prese con un dubbio grammaticale che nasconde una piccola insidia: qui non si tratta di sapere qual è la grafia giusta tra le due, ma di sapere qual è la corrispondenza tra le due grafie e i rispettivi significati...

 
 

Come si scrive: in fondo o infondo?

 

Come si scrive, in fondo o infondo? Quale è la grafia corretta, l'espressione in fondo costituita dalla preposizione in e dal sostantivo fondo, oppure infondo come un'unica parola? Per chiarirci le idee dobbiamo analizzare le due varianti e i rispettivi significati.

 

Innanzitutto precisiamo che tra le due grafie non ve ne sono una giusta e una sbagliata a priori, infatti sono entrambe corrette e hanno diversi significati. Per effettuare la scelta giusta in base al contesto serve particolare attenzione su ciò che vogliamo comunicare. Vediamo qualche esempio.

 

 

Esempi - si scrive in fondo o infondo?

 

1) So che infondo mi vuole bene. [NO]

 

2) Infondo a destra, in quella strada, abita Marta. [NO]

 

3) Rallegrare i bimbi in fondo è il suo lavoro da anni. [OK]

 

4) In fondo molta fiducia in ognuno di loro. [NO]

 

5) Infondo ti amo e questo è ciò che conta. [NO]

 

In queste frasi abbiamo utilizzato entrambe le grafie. Prestiamo particolare attenzione perché il dubbio che stiamo affrontando non è esclusivamente ortografico, bensì anche semantico. Le due grafie sono entrambe corrette ma hanno significati diversi.

 

Regola: qual è la grafia corretta, infondo o in fondo?

 

Le parole infondo e in fondo, in realtà, hanno significati differenti e svolgono ruoli grammaticalmente diversi nelle frasi, anche se suonano uguali:

 

- in fondo è una locuzione avverbiale e ammette come sinonimi "alla fine", "dopotutto";

 

- infondo è la prima persona singolare dell'indicativo presente del verbo infondere.

 

La differenza tra le due parole quindi è sostanziale, e scambiarle è un grave errore.

 

IN FONDO: grafia corretta della locuzione avverbiale.

 

INFONDO: grafia corretta della prima persona singolare del presente del verbo infondere.

 

Riscriviamo le frasi precedenti in modo corretto. L'unica che richiede il verbo infondere è la 4), mentre tutte le altre prevedono l'utilizzo della locuzione avverbiale in fondo.

 

1) So che in fondo mi vuole bene.

 

2) In fondo a destra, in quella strada, abita Marta.

 

3) Rallegrare i bimbi in fondo è il suo lavoro da anni.

 

4) Infondo molta fiducia in ognuno di loro.

 

5) In fondo ti amo e questo è ciò che conta.

 

 

Altri esempi: in fondo o infondo

 

1) In fondo ai tuoi occhi leggo dolcezza.

 

2) In fondo al mare ci sono fondali spettacolari.

 

3) Non mi è mai importato di te, in fondo.

 

4) Ti infondo la mia sicurezza.

 

 

In caso di ulteriori dubbi, vi invitiamo a leggere gli altri approfondimenti relativi ai dubbi ortografici più ricorrenti. Ad esempio, sapreste dire qual è la forma corretta tra in quanto o inquanto? Tra ciononostante o ciò nonostante? E tra soprattutto o sopra tutto?

 

 

Laura Chiodi

 

Articolo precedente.....Articolo successivo

 
 

Tags: bisogna scrivere infondo o in fondo, tutto attaccato oppure staccato? Come si scrive, infondo come una sola parola o in fondo staccato?