Perlomeno o per lo meno?

Per lo meno o perlomeno

Qual è la forma corretta, perlomeno o per lo meno? Una tra le due grafie è sbagliata, oppure sono entrambe considerate valide? E in quest'ultima eventualità, ve n'è una preferibile rispetto all'altra?

 

In questo articolo risponderemo a queste domande e faremo come sempre affidamento ai nostri più grandi alleati nella risoluzione dei dubbi grammaticali: la grammatica italiana e il dizionario.

 
 

Come si scrive: perlomeno o per lo meno?

 

Come si scrive, per lo meno o perlomeno? Quale è la forma che bisogna utilizzare per scrivere correttamente, quella staccata formata da preposizione semplice, articolo e avverbio o quella attaccata?

 

La lingua italiana è piena di eccezioni, per cui è normale che spesso sorgano dei dubbi. A questo proposito abbiamo a disposizione degli strumenti molto utili di cui possiamo servirci; in questo caso specifico il dizionario viene in nostro soccorso.

 

 

Esempi: si scrive perlomeno o per lo meno?

 

1) Luisa deve pascolare le sue pecore perlomeno una volta al giorno. [OK]

 

2) Marco è molto furbo o per lo meno crede di esserlo. [OK]

 

3) Per lo meno quando vieni a cena avvisami un po' prima. [OK]

 

4) Sei sempre in ritardo, ma perlomeno al tuo matrimonio sii puntuale. [OK]

 

Basandoci su queste frasi non saremmo in grado di stabilire quale sia la grafia corretta tra per lo meno e perlomeno, né se solo una tra le due sia la sola forma accettata. Apparentemente non c'è alcun motivo per cui considerare giusta o sbagliata l'una o l'altra forma, non essendoci alcuna differenza semantica tra le due espressioni; il dubbio che stiamo ponendo è esclusivamente ortografico.

 

Regola: qual è la forma corretta, per lo meno o perlomeno?

 

Per lo meno e perlomeno significano "almeno" e ammettono come sinonimi "come minimo", "a dir poco", "quantomeno"; nel primo caso si tratta di una locuzione avverbiale, nel secondo di un avverbio, ed entrambe le forme esprimono un valore limitativo.

 

Non possiamo affermare a priori quale tra le due sia la forma corretta, perché in realtà entrambe le grafie sono accettabili. Bisogna piuttosto parlare di forma più utilizzata: in questo caso, la forma più usuale è quella con univerbazione, dunque perlomeno.

 

PERLOMENO: grafia più usata con univerbazione.

 

PER LO MENO: grafia meno usata, ma comunque accettabile.

 

Un discorso del tutto analogo vale nella scelta tra quantomeno e quanto meno.

 

 

Altri esempi: perlomeno o per lo meno

 

1) Non piangere, o perlomeno non piangere qui.

 

2) Perlomeno Marco aiuta Luisa in casa!

 

3) Quel paese è piccolo, ma perlomeno ben servito.

 

4) Cerca perlomeno di essere sincera.

 

 

Qui abbiamo finito. Se volete mettervi alla prova potete consultare gli altri articoli dedicati ai dubbi grammaticali più ricorrenti, come ad esempio: frecce o freccie; meno male o menomale; deficiente o deficente.

 

 

Laura Chiodi

 

Articolo precedente.....Articolo successivo

 
 

Tags: bisogna scrivere perlomeno o per lo meno, in forma univerbata oppure come locuzione staccata? Come si scrive, per lo meno o perlomeno?