Tracce o traccie

tracce-o-traccie

Si scrive tracce o traccie, con la "i" o senza la "i"? Un dubbio piuttosto diffuso riguarda la grafia per il plurale delle parole che finiscono in -ia, come in questo caso. Vediamo quindi di capire come si scrive il plurale di traccia facendo affidamento alla relativa regola grammaticale.

 

 

 
 

Come si scrive: tracce o traccie?

 

Pur ricorrendo ad alcuni esempi, non si può stabilire a priori quale tra traccie o tracce sia la forma corretta del plurale di traccia e non riusciremmo a risolvere i nostri dubbi senza l'ausilio della grammatica.

 

 

Esempi: tracce o traccie

 

1) L'orso ha lasciato le sue traccie nel bosco. [NO]

 

2) I poliziotti erano finalmente sulle traccie dei rapitori. [NO]

 

3) Le tracce del tema di italiano erano difficili. [OK]

 

4) Oggi sono uscite le tracce per il tema del concorso [OK]

 

Come si può notare, dal punto di vista della grafia c'è una differenza tra le due parole tracce e traccie, ossia la presenza-assenza della vocale i. Vediamo in modo più dettagliato qual è la regola grammaticale per la forma corretta tra traccie e tracce.

 

Regola: qual è la forma corretta tra tracce e traccie?

 

Molto spesso la lingua italiana induce a una grafia errata di determinate parole in quanto, dal punto di vista fonetico, tende a eliminare qualche elemento. In altri termini la pronuncia di certe parole non permette di distinguere tra la forma corretta e quella sbagliata.

 

La regola di riferimento è quella sulla formazione del plurale dei sostantivi che finiscono in -cia e -gia con i atona (senza accento). Se il suffisso -cia o -gia con i atona è preceduto da consonante, il plurale sarà in -ce e -ge.

 

Ne consegue che la grafia corretta del plurale del sostantivo traccia è tracce, senza la i. Discorso del tutto analogo per i dubbi arance o arancie, frecce o frecce, province o provincie.

 

TRACCE: forma corretta del plurale di traccia.

 

TRACCIE: forma errata del plurale di traccia.

 

Al contrario, se la parola al singolare ha suffisso -cia o -gia con i atona e se il suffisso è preceduto da vocale, allora il plurale richiede la i (-cie, -gie). Tale regola si applica, ad esempio, nei dubbi camicie o camice; grigie o grige.

 

Nella frasi precedenti la grafia corretta tracce è presente nella 3) e nella 4), la grafia errata traccia è nella 1) e nella 2).

 

1) L'orso ha lasciato le sue tracce nel bosco.

 

2) I poliziotti erano finalmente sulle tracce dei rapitori.

 

3) Le tracce del tema di italiano erano difficili.

 

4) Oggi sono uscite le tracce per il tema del concorso.

 

 

Altri esempi: plurale di traccia

 

1) Quando il cane va a caccia segue le tracce della preda.

 

2) Luca fece sparire immediatamente le proprie tracce.

 

3) Abbiamo ritrovato Lulù seguendo le sue tracce.

 

4) Sulle stoviglie sono rimaste tracce evidenti di detersivo.

 

 

Buona continuazione! :) Continuate a leggere i nostri articoli sui dubbi grammaticali più comuni, ad esempio: gli o li, se o sè o sé.

 

 

Laura Chiodi

 

Articolo precedente.....Articolo successivo

 
 

Tags: bisogna scrivere traccie o tracce, con o senza la lettera i? Qual è la forma corretta del plurale di traccia?