Forza di Lorentz su un fascio di elettroni

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Forza di Lorentz su un fascio di elettroni #96238

avt
davidecasaro
Punto
Avrei bisogno del vostro aiuto con un problema riguardante la forza di Lorentz agente su un fascio di elettroni.

Il testo recita: un fascio di elettroni in un tubo catodico sottovuoto è accelerato da una differenza di potenziale \Delta V=0.21\ kV. Al tubo viene avvicinata dall'alto una calamita in grado di produrre ala massimo un campo magnetico di valore 0.23\ T. Calcola il valore massimo della forza che agisce su ciascun elettrone.


Allora, io ho pensato di utilizzare la formula della forza di Lorentz

F=qvB

Calcolerei la velocità utilizzando invece la formula

v=\sqrt{\frac{2qV}{m}}

Svolgendo i calcoli la velocità risulta essere 2\cdot 10^{5}, che sostituita nella prima formula porta al risultato F=7.4\cdot10^{-5}\ N.

Il risultato del testo però è 3.2\cdot 10^{-13}\ N.

Ho pensato che potrebbe agire sull'elettrone una seconda forza, anche se non mi pare il caso.

Grazie in anticipo per le eventuali risposte.
 
 

Forza di Lorentz su un fascio di elettroni #96241

avt
Luigi76
Le Roi
Le formule che hai citato sono corrette. Devi aver fatto pasticci con i calcoli.
Io trovo per la velocità v degli elettroni il valore
v = radice{2 e V/m} = 8,6•10^7 m/s
e per la forza
F = e B v = 3,2•10^-13 N
in accordo con il tuo prof.
Ringraziano: Omega
  • Pagina:
  • 1
Os