Velocità iniziale e caduta di un grave

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Velocità iniziale e caduta di un grave #83348

avt
Luca Zed
Punto
Ciao, ho un esercizio sulla caduta di gravi e sulla velocità iniziale.

Un arrampicatore si sta riposando su una roccia che si erge a strapiombo su un laghetto, 70\ m più in basso. Lancia verso il basso un primo sasso con una velocità iniziale di 3,20\ m/s e poi un secondo sasso 1,20\ s dopo. La cosa che lo incuriosisce è che sente un solo tonfo, e non due come si aspettava. Calcola la velocità iniziale del secondo sasso.

Risultato: 3,26\ m/s.


Io ho ragionato che se sente un solo tonfo vuol dire che i sassi sono caduti contemporaneamente. Quindi da

s=s_0+V_0t+\frac{1}{2}gt

mi trovo il tempo di caduta del primo sasso e risulta essere 3,46 secondi.

Il secondo sasso impiega quindi

3,46 - 1,2 = 2,26

secondi per fare lo stesso percorso del primo (perché parte 1,2 secondi in ritardo ma arrivi al laghetto contemporaneamente al primo e quindi sempre dalla legge oraria di cui sopra mi trovo V_0 del secondo sasso che esce circa 20\ m/s che non si avvicina minimamente al risultato riportato dal testo.
 
 

Velocità iniziale e caduta di un grave #83354

avt
Luigi76
Le Roi
Il tuo ragionamento è corretto.
Anche io trovo che la velocità iniziale del secondo sasso è di circa 20 m/s.
Ringraziano: Pi Greco, CarFaby

Velocità iniziale e caduta di un grave #83363

avt
Luca Zed
Punto
L'esercizio è tratto dal libro Fisica! Pensare l'universo (esercizio numero 17 capitolo 1).
  • Pagina:
  • 1
Os