Legge di Coulomb applicata a due particelle cariche nel vuoto

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Legge di Coulomb applicata a due particelle cariche nel vuoto #82738

avt
GßG
Punto
Ciao! Volevo porvi un problema sulla legge di Coulomb con due cariche nel vuoto che non riesco a risolvere.

Il testo dell'esercizio è questo: la carica di valore q_1=2,00 \cdot 10^{-6} è posta in A(1,00\ cm;\ 1,00\ cm) e la carica q_2= -1,50\cdot 10^{-5} è posta in B(9,00\ cm;\ 7,00\ cm). Le due cariche sono poste nel vuoto.

Determina l'intensità, direzione e il verso delle forze che agiscono sulle cariche.


Per ora ho posizionato le due cariche in un piano cartesiano in modo tale da calcolarne il r^2 che serve nell'applicazione della legge di Coulomb. Quindi:

r^2= (7-1)^2+(9-1)^2=100

Ora so che r^2 misura cento, e potrei usare la legge di Coulomb, il problema è che non so come calcolare il tutto!

E il vero problema è: intensità, direzione e verso delle forze, come si ricavano?

Scusate il disturbo, spero non sia una domanda troppo banale ma il professore non ce l'ha spiegato, sul libro non c'è scritto e tra gli argomenti cercati qui non sono riuscita a trovare niente di simile.. grazie in anticipo per l'eventuale risposta!
 
 

Re: Legge di Coulomb applicata a due particelle cariche nel vuoto #82760

avt
Luigi76
Le Roi
Le due cariche hanno segni discordi, quindi si attraggono. Ne discende che la forza che agisce su q1 è parallela alla congiungente le due cariche e diretta verso q2. Per il 3° principio la forza che agisce su q2 è opposta.
Se hai riportato i due punti nel piano cartesiano, disegna i due vettori F1 e F2.
Poiché le cariche sono in coulomb, la distanza deve essere in metri.
Quindi
r² = 0,01 m²
e l'intensità della forza è:
F = Ko q1 |q2|/r² = 9•10^9 • 3•10^-11/0,01 = 27 N
Ringraziano: Pi Greco, CarFaby
  • Pagina:
  • 1
Os