Esercizio sulla spinta di Archimede: pezzo di metallo immerso in olio.

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Esercizio sulla spinta di Archimede: pezzo di metallo immerso in olio. #21650

avt
cicchibio
Cerchio
Ciao ragazzi emt sono alle prese con questo esercizio sulla spinta di Archimede che proprio non riesco a svolgere:

un pezzo di metallo pesa 6 N in aria e 4 N se immerso in olio d'oliva. Che valori hanno la densità assoluta del metallo e il volume del pezzo di metallo?

Sapete darmi qualche dritta? Grazie. emt
 
 

Re: Esercizio sulla spinta di Archimede: pezzo di metallo immerso in olio. #21703

avt
Ispirato
Visitatore
Ciao emt

Indicando con P il peso del corpo in aria, F quello nell'olio, S la spinta di Archimede, abbiamo:

P = 6 N

F = P - S = 4 N,

cioè

S = P - F = 2 N.

Se con \delta_{o} indichiamo la densità dell'olio e con \delta_{m}, quella del materiale, con V il volume del corpo e con g l'accelerazione di gravità, deve essere, per il principio di Archimede:

S = \delta_{o}Vg,

da cui:

V=\frac{S}{\delta_{o}g}=\frac{2N}{920kg/m^{3}*9.81m/s^{2}}= 2,22*10^{-4}m^{3}=0,222 dm^{3}

Inoltre, essendo:

P = \delta_{m}Vg,

allora:

\delta_{m}=\frac{P}{Vg}=\frac{6N}{2.22*10^{-4}m^{3}*9,81m/s^{2}}=2760 kg/m^{3}=2,76 kg/dm^{3}.

Ciao emt

Re: Esercizio sulla spinta di Archimede: pezzo di metallo immerso in olio. #21709

avt
cicchibio
Cerchio
Grazie mille dello svolgimento Ispirato.
Non so perché ma ero fermamente convinto che il corpo non era completamente immerso e quindi non riuscivo a venirne a capo.
Grazie mille. emt
  • Pagina:
  • 1
Os