Consiglio per esame Analisi 1

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Consiglio per esame Analisi 1 #71326

avt
MikLun
Punto
Vi racconto un po' la mia situazione così vi fate una bella risata (sulla mia sfortuna). Il mio prof di analisi 1 (75 anni suonati) da sempre divide l'esame in due parti per aiutare gli studenti, e fin qui nulla di strano.

Anche stando a ciò che dicevano studenti degli altri anni che hanno avuto lui come professore, e guardando le vecchie prove postate su Beep (un sito dove il Polimi raccoglie il materiale didattico), risulta evidente che da almeno 14 anni a questa parte le prove sono state solo esercizi dove era necessario inserire soltanto il risultato o pochi passaggi ed in più si poteva consultare i propri appunti o formulari.

Ora se questa non è sfiga ditemelo voi... Perché da quest'anno ha messo una parte teorica composta da 10 domande di cui almeno 6 devono essere state svolte correttamente affinché la prova sia superata (ovviamente oltre alle domande ci sono gli esercizi).

Per di più non si potrà consultare appunti o formulari e si dovranno consegnare tutti i calcoli. Appena ho sentito questa notizia sono quasi andato in depressione perché fino ad una settimana fa, convinto che le prova si basasse unicamente sugli esercizi, avevo saltato la dimostrazione di molti teoremi.

Adesso non credo proprio di farcela perché devo preparare anche il parziale di chimica e le prove sono il 25/26 novembre.

A parte il racconto, volevo chiedervi secondo voi in quelle 10 domande cosa ci può essere. Cioè datemi suggerimenti su quale parte sviluppare magari meglio? O riguardo alcune domande che molto spesso figurano all'esame (sia in appello orale che scritto l'importante è che siano teoriche).

Spero vivamente che non ci siano troppe domande del tipo dimostra questa relazione o quest'altra, perché lì vado veramente nel panico.

Bene ragazzi, se volete dite la vostra, fatemi sapere emt
 
 

Re: Consiglio per esame Analisi 1 #71327

avt
Galois
Coamministratore
Ciao MikLun,

quella che potrebbe sembrare una sfortuna, se si guarda l'altro lato della medaglia è una gran fortuna.

Riflettiamo un attimo. Come anche si evince dal tuo post, il 99% degli studenti si prepara ad un esame in base alle esigenze specifiche del professore che tiene il corso.

Da quel che leggo:

...da almeno 14 anni a questa parte le prove sono state solo esercizi dove era necessario inserire soltanto il risultato o pochi passaggi ed in più si poteva consultare i propri appunti o formulari.

deduco che il professore era davvero (troppo) poco esigente - a dirla tutta la parte in grassetto mi lascia davvero perplesso - e di conseguenza, penso che, in linea di massima, ci si prepari molto sommariamente per affrontarlo.

Questo, da un punto di vista dello studente che deve sostenere gli esami può essere un vantaggio: "supero l'esame con il minimo sforzo".

Finora però non abbiamo tenuto in considerazione un aspetto chiave: stiamo parlando dell'esame di Analisi 1, ovvero la Pietra Miliare di qualsiasi altro corso di Matematica che andrai a sostenere (in primis Analisi 2).

Ne consegue che studiare male Analisi 1 implica necessariamente andarsi a rivedere i concetti quando si affrontano gli esami successivi.

Quindi:

1) il tempo apparentemente "recuperato" ora lo andrai a "perdere" dopo.

2) Non tieni conto del fatto che gli esercizi svolti con cognizione di causa, i teoremi e soprattutto le loro dimostrazioni sono un allenamento non indifferente per la nostra mente (fosse per me metterei almeno un esame di Matematica in ogni corso di Laurea emt )

A parte il racconto, volevo chiedervi secondo voi in quelle 10 domande cosa ci può essere. Cioè datemi suggerimenti su quale parte sviluppare magari meglio..

Con 10 domande teoriche si possono coprire tutti gli argomenti del corso di Analisi 1. Quindi, anche per quanto detto prima, il consiglio che posso darti è quello di dedicare il giusto tempo alla preparazione dell'esame anche se questo vuol dire rimandarlo.

Lascio la parola ad altri che, magari, sapranno consigliarti meglio di me. emt
Ringraziano: Omega

Re: Consiglio per esame Analisi 1 #71328

avt
MikLun
Punto
Ciao, grazie mille per la risposta.

Comunque no, per ora mi sto riferendo al parziale cioè al programma svolto fino ad ora. Queste dieci domande coprono bene o male i seguenti argomenti:

Geometria ed algebra lineare ( spazi vettoriali e cose così )
Funzioni
Limiti di funzioni
Successioni
Limiti di successioni
Derivate.

Non abbiamo fatto le serie che a quanto pare è diventato argomento di analisi 2.

In ogni caso le domande saranno su quegli argomenti ed essendo teoriche non so davvero cosa aspettarmi.
  • Pagina:
  • 1
Os