Un consiglio per le mie scelte..

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Un consiglio per le mie scelte.. #43787

avt
forse
Cerchio
Diverse volte ho scritto per avere aiuto in matematica o fisica, questa volta vorrei chiedervi dei consigli su me stessa. Chiedo a voi perché per la maggior parte studiate matematica o siete già laureati.

Ho iniziato matematica l'anno scorso, molto convinta della mia scelta dal momento che alle superiori non avevo alcuna difficoltà in questa disciplina e mi piaceva moltissimo, e adesso la mia testa è colma di dubbi...

L'anno scorso ho fatto 3 esami su 6: analisi 1, fisica matematica 1 e statistica. Ogni giorno entrando nella mia facoltà mi sento l'ultima ruota del carro, penso e mi chiedo se sono io a non avere le capacità e l'intelligenza per affrontare una facoltà del genere...

Ieri ho dato il primo esame del secondo anno fisica generale 1,naturalmente è andato male nonostante abbia fatto 2 esercizi giusti su 3... non capisco che devo fare, se mollare tutto...

Eppure io adoro la matematica mi appassiona studiarla, mi piace cercare di capire i passaggi che mi risultano difficili ad una prima occhiata.

Chiedo appello a voi nella speranza che mi sappiate dare una risposta su ciò che è meglio fare. Nella mia testa ora gira un unico pensiero quello di essere una fallita e di far buttare soldi ai miei genitori per una facoltà che non ho le capacità di fare.

Vi ringrazio per avermi ascoltato!
Ringraziano: Omega, Pi Greco, Marcoxt92
 
 

Un consiglio per le mie scelte.. #43817

avt
Marcoxt92
Banned
Ciao Forse,

ti racconto la mie esperienza se può tirarti un po' su di morale. Allora, io ho frequentato il liceo scientifico tecnologico, e dopo la maturità decisi di iscrivermi ad ingegneria e più precisamente ad ingegneria chimica, nonostante i mille dubbi che mi opprimevano per la scelta di una facoltà tosta come quella di ingegneria.

Bene, da allora sono passati quasi 2 anni, e questa è la mia situazione attuale: il primo anno ho fatto 3 esami su 6, proprio come te, e adesso ho iniziato a fare gli esami nella prima sessione del secondo anno.

Proprio ieri ho superato un altro esame, seppur con un voto misero che non mi ha soddisfatto per niente nonostante ci abbia studiato tanto (ma dato che sono indietro con gli esami non posso permettermi di rifiutare) ed ancora oggi mi assalgono dubbi sul fatto che io sia portato o meno per questa facoltà.

A me la chimica piace, soprattutto la chimica applicata alla pratica come si studia ad ingegneria, ma ci sono degli esami veramente tosti da superare, ma nonostante questo non voglio e non devo mollare.

Dunque, se la matematica ti piace per davvero non potevi scegliere facoltà migliore di quella che hai intrapreso! Non pensare se non hai dato tutti gli esami del primo anno, c'è tutto il tempo per recuperare! Capita a tutti di poter sbagliare, o di non ingranare subito, ma sii fiduciosa e non mollare mai!

Il mondo è pieno di persone che sono nella tua stessa situazione, quindi non pensare di abbandonare mai e poi mai!

Dopotutto, se abbiamo anche questo magnifico forum che ci aiuta nei nostri studi di matematica e non solo, quindi rimbocchiamoci le maniche e diamoci da fare emt
Ringraziano: Omega, Pi Greco, forse

Un consiglio per le mie scelte.. #43840

avt
Omega
Amministratore
Ciao ragazzi emt

Sottoscrivo quanto detto da Marco. Le difficoltà che incontri adesso le ho incontrate anch'io ai tempi, e sono felice di aver resistito. E' una condizione transitoria: a poco a poco capirai cos'è in e cos'è out, prenderai le tue contromisure e tutto si sistemerà...se lo vorrai veramente. emt

Sappi due sole cose:

- che il corso di Laurea diventerà via via più umano col passare del tempo;

- che se resisterai e riuscirai a correggere il tiro avrai imparato molto di più di coloro che reputi or ora le prime ruote del carro. Abbraccia le difficoltà e la momentanea condizione di infelicità, sono una grande opportunità di crescita. emt

Un ultimo consiglio. Siamo abituati sin da piccoli a pensare che tutto debba procedere secondo i piani e che sia obbligatorio essere sempre felici e contenti. E' una boiata. Nessun percorso verso gli obiettivi è lineare: se credi nella scelta fatta e se credi nei tuoi obiettivi è inevitabile dover attraversare qualche deserto. C'è il momento in cui bisogna essere felici e il momento in cui si deve esser tristi, il momento per divertirsi e il momento per rompersi le...scatole.

Se può farti star meglio (come spero!), pensa che ci sono moltissime persone che non sanno che fare della propria vita e che sentono di non avere uno scopo. Tu uno scopo ce l'hai eccome, e la tua infelicità attuale deriva dal non sapere come conseguirlo. La tua occasione di crescita è imparare a farlo!

In questo momento non riesci ad avere fiducia in te stessa?

Nessun problema: abbi fiducia nella tua volontà. emt
Ringraziano: Pi Greco, xavier310, Marcoxt92, forse

Un consiglio per le mie scelte.. #43844

avt
forse
Cerchio
Ringrazio moltissimo tutti e due!

Spero di poter passare questo momento in fretta... l'impegno ce lo sto mettendo e spero solo di vedere al più presto i risultati.

Grazie ancora! <3
Ringraziano: Omega, Marcoxt92

Un consiglio per le mie scelte.. #43845

avt
Omega
Amministratore
Grazie a te per aver aperto questa discussione emt ciò di cui abbiamo parlato qui è molto più importante di tutte le nozioni, definizioni e teoremi che si possano spiegare.

Tienici aggiornati! emt
Ringraziano: Marcoxt92, forse, Galois
  • Pagina:
  • 1
Os