Iniziare le superiori a 20 anni con delle lacune

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Iniziare le superiori a 20 anni con delle lacune #100608

avt
Stewel99
Punto
Salve a tutti, vi racconto un po' la mia storia. A causa di problemi familiari mi sono dovuto fermare alla terza media, e adesso che ho risolto i miei problemi personali vorrei continuare gli studi iniziando le scuole superiori a 20 anni.

C'è un problema però: a causa dei problemi che ho avuto, ho perso una marea di giorni di scuola alle elementari e alle medie, ed ora mi ritrovo ad avere lacune in quasi ogni materie (soprattutto la Matematica), cose imbarazzanti tipo le divisioni a due cifre...

La terza media mi è stata praticamente regalata.

Voglio la mia rivincita, vorrei sapere se è fattibile recuperare tutto prima di iniziare le superiori, e se è possible iniziare le superiori a 20 anni, magari qualche scuola serale.
 
 

Re: Iniziare le superiori a 20 anni con delle lacune #100633

avt
Omega
Amministratore
Ciao Stewel99,

prima di entrare nel merito della tua richiesta, ci tengo a dirti che mi spiace molto per le difficoltà che ti hanno condizionato e voglio farti i miei più sinceri complimenti per i tuoi propositi.

Le contingenze della vita talvolta possono metterci i bastoni tra le ruote, ma dove c'è la volontà nulla è impossibile.

L'idea di recuperare e di prepararti prima di riprendere gli studi superiori è più che sensata. Ti consiglio di fare le cose con calma, perché a parte il tuo desiderio di rimetterti in pari nessuno ti corre dietro, ma con costanza, in modo da inseguire i tuoi obiettivi scalino dopo scalino.

Devi assolutamente evitare di imbatterti in un cumulo di difficoltà iniziali, perché potrebbero scoraggiarti e farti desistere.

Passiamo alle questioni più pragmatiche... emt

Qui su YM c'è tutto quello che ti serve, perlomeno per quel che concerne la Matematica. Te lo garantisco. Il mio suggerimento è di recuperare un paio di piani didattici dai siti delle scuole nei tuoi paraggi, giusto per avere un punto di riferimento. Leggili con estrema attenzione e individua, punto su punto, gli argomenti su cui sei certo di avere carenze.

Fatto ciò, inizia a colmare le lacune una per una, seguendo il naturale ordinamento di studio (primaria -> medie).

Stai in guardia e non bruciare le tappe: con ogni probabilità dovrai affrontare alcuni argomenti a doppia ripresa, prima in versione semplificata e poi in versione più completa.

Al termine di questo processo, o comunque in prossimità della sua fine, inizia a vagliare le scuole serali presenti sul tuo territorio, i corsi didattici che propongono, le modalità e tutto il resto.

Non è mai troppo tardi per accrescere il proprio bagaglio culturale e le proprie conoscenze, figuriamoci a vent'anni. emt

In bocca al lupo!
  • Pagina:
  • 1
Os