Fisica o Ingegneria Meccanica?

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Fisica o Ingegneria Meccanica? #95597

avt
ram8922
Punto
Salve! Ho appena superato in maniera piuttosto positiva gli esami di maturità (Liceo Scientifico). Ora devo decidere a quale facoltà iscrivermi.

Ad aprile di quest'anno, curioso di sapere il mio modo di pormi dinnanzi ad un test di accesso, ho deciso di provare il Tolc-I nella mia regione, la Calabria.

Già in questa occasione ebbi alcuni dubbi in merito alla facoltà da scegliere, poiché il mio pensiero principale è Ingegneria Aerospaziale, ma per una serie di questioni economiche, ad oggi non mi è possibile andare fuori dalla mia regione, né l'università vicina a me ha tale facoltà nella sua offerta formativa.

Dunque pensai di provare Ingegneria Meccanica, vedendo che molti esami sono simili, in maniera tale di sperare di poter andare ad ingegneria aerospaziale almeno per la magistrale, oppure al limite fare la magistrale qui in Robotica. Fortunatamente il test è andato più che bene.

Però, poiché sono appassionato di spazio, missioni spaziali e tutto ciò che riguarda l'esplorazione dell'Universo, ho pensato anche di tentare Fisica come ulteriore alternativa ad ingegneria Aerospaziale, in maniera tale da avere la possibilità eventuale di fare la magistrale di Astrofisica qui da me, nel caso la situazione economica non mi permetta di andare fuori.

Cosa mi offrirebbe una laurea in Fisica rispetto ad una di Ingegneria? Quali sono in vantaggi di una e dell'altra? In termini occupazionali, quale delle due è più spendibile (anche all'estero)? E se continuassi ingegneria Meccanica anche per la magistrale, avrei possibilità di lavorare in ambito aeronautico/spaziale?

Quali sono le differenze più rilevanti in un corso di Fisica rispetto ad uno di Ingegneria?

Eventualmente qualcuno che conosce Università che ogni anno forniscono alloggi/riduzioni delle tasse per studenti fuori sede con un valore dell'ISEE non molto alto? Il primo anno magari riuscirei ad ottenere qualche beneficio per il mio voto di maturità (100), ma per gli anni successivi? Se ci fosse un modo, magari già dal secondo anno proverei a spostarmi ad ingegneria Aerospaziale!

Spero riuscirete a darmi una mano, ne avrei proprio bisogno!
 
 

Re: Fisica o Ingegneria Meccanica? #95615

avt
Ifrit
Amministratore
Ciao ram8922,

il confronto Ingegneria Meccanica - Fisica è praticamente impossibile perché forniscono una preparazione di base differente.

Partiamo dal presupposto che i corsi di Laurea di stampo ingegneristico forniscono una preparazione globale su tutte le scienze (matematica - fisica - chimica - economia) senza entrare nel dettaglio in nessuna di queste.

Tra le varie possibilità, Ingegneria meccanica è certamente la più difficile e fornisce una buonissima preparazione matematica e fisica di base. Dal punto di vista formativo, Ingegneria Meccanica ti spingerà di più verso le applicazioni pratiche della Matematica e della Fisica, tralasciando un po' gli aspetti teorici.

Per quanto concerne Fisica, ti fornirà un'ottima preparazione sia in Matematica che in Fisica (ma va?!). Un corso di Laurea del genere è più orientato alla teoria che alle applicazioni: cosa da non sottovalutare perché modellerà il tuo modo di ragionare e "vivere" tutte le altre scienze.

Ti parlo chiaro: entrambi sono ottimi corsi di Laurea e, se non hai paura di studiare e diventi il migliore nel tuo campo, troverai la strada che condurrà alle tue passioni (anche se propenderei per Fisica: l'Astronomia contemporanea sfrutta la teoria Quantistica per spiegare il comportamento dei buchi neri, ad esempio).

Aggiungo una nota personale: l'Università della Calabria (Unical) - l'università in cui mi sono laureato - fornisce un'ottima preparazione. Se sei uno studente che ci mette anima e corpo in ciò che fa, posso assicurarti che puoi competere con gli studenti di Università più blasonate: sta a te decidere se e quanto approfondire gli argomenti che ti vengono proposti.

"Ai miei tempi", l'Unical forniva una borsa di studio per merito/reddito al primo anno, dopodiché per mantenerla dovevi avere un numero minimo crediti e una certa media (26 se non ricordo male).

Attenzione: in un corso di Laurea come Ingegneria meccanica puoi paradossalmente essere borsista senza però ricevere alcun compenso. Ciò è dovuto al gran numero di domande che solitamente pervengono in Segreteria.

Ti prego di informarti meglio perché le leggi e il regolamento cambiano di anno in anno.
  • Pagina:
  • 1
Os