Equazione della parabola da fuoco e vertice

Prima di postare leggi le regole del Forum. Puoi anche leggere le ultime discussioni.

Equazione della parabola da fuoco e vertice #73084

avt
SaraT
Punto
Ciao! Ho un problema nel determinare l'equazione della parabola e della direttrice dati fuoco e vertice:

Il fuoco di una parabola con vertice nell'origine ha coordinate (-2;0). Qual' è l'equazione della direttrice e l'equazione della parabola?

Risposta: x = 2 (equazione direttrice);

x = -(1)/(8) y^2 (equazione parabola)

Ho capito che si tratta di una parabola con asse di simmetria parallelo all'asse x; quindi so che l'equazione è x = ay^2+by+c e l'equazione della direttrice è

x = -(1+(b^2-4ac))/(4a)

Inoltre so che il vertice è nell'origine e che quindi avrà F (-2;0).

Dunque avevo provato a mettere a sistema le coordinate del fuoco eguagliate ai valori dati e l'equazione della direttrice ma non sono giunta a nessuna conclusione.

Come devo fare per risolvere questo esercizio?
Grazie emt
 
 

Equazione della parabola da fuoco e vertice #73097

avt
Galois
Amministratore
Ciao SaraT emt

Dobbiamo determinare l'equazione della parabola avente:

vertice nel punto V(0,0)

fuoco di coordinate F(-2,0)

Ora, come ben dici la parabola ha asse di simmetria parallelo all'asse x e quindi la nostra parabola ha equazione del tipo: (*)

x = ay^2+by+c

Ora, poiché il vertice della parabola è un suo punto, ne deve soddisfare l'equazione. Andando quindi a sostituire nell'equazione generale appena scritta le sue coordinate V(0,0) otterremo: c = 0.

La nostra parabola avrà quindi equazione del tipo

x = ay^2+by

Inoltre una parabola con asse di simmetria parallelo all'asse x ha come vertice il punto di coordinate
.
V = (-(Δ)/(4a),-(b)/(2a))

Inoltre il fuoco della parabola sarà il punto

F = ((1-Δ)/(4a),-(b)/(2a))

Conoscendo sia le coordinate del vertice che quelle del fuoco

V(0,0)

F(-2,0)

imporremo che sia

-(Δ)/(4a) = 0 ;-(b)/(2a) = 0 ; (1-Δ)/(4a) = -2 ;-(b)/(2a) = 0

Ora, la seconda e l'ultima condizione si ripetono, quindi possiamo tralasciarne una:

-(Δ)/(4a) = 0 ;-(b)/(2a) = 0 ; (1-Δ)/(4a) = -2

Osserviamo ora che, dalla prima equazione si ha subito:

Δ = 0

e dalla seconda

b = 0

Andando a sostituire nella terza verrà fuori:

(1-Δ)/(4a) = -2 → (1)/(4a) = -2

da cui

8a = -1

e quindi

a = -(1)/(8)

L'equazione della nostra parabola sarà quindi:

x = ay^2+by+c

con

a = -(1)/(8), b = 0, c = 0

ovvero

y = -(1)/(8)x^2

Per quanto riguarda l'equazione della direttrice della parabola basta ricordare che essa ha equazione:

y = -(1+Δ)/(4a)

Avendo trovato

Δ = 0 e a = -(1)/(8)

andando a sostituire si avrà

y = -(1)/(4·(-(1)/(8)))

ovvero (per com'è definita la frazione di frazione)

y = 2

emt

Ti invito a dare un'occhiata alle lezioni che man mano ti ho linkato. In questo modo potrai approfondire e ripassare tutto quello che c'è da sapere sulla parabola emt

---------------

(*) Ci tengo a precisare che saremmo potuti giungere direttamente alla conclusione che la nostra parabola ha equazione del tipo

x = ay^2

ed il motivo è presto detto.

Infatti l'asse di una parabola è la retta che passa sia per il fuoco che per il vertice. Essendo entrambi due punti appartenenti all'asse x, l'asse della nostra parabola è proprio l'asse delle ascisse e dunque la sua equazione è del tipo

x = ay^2

A questo punto, per trovare il valore del parametro a basta imporre l'ascissa del fuoco uguale a zero e la sua ordinata uguale a -2.
Ringraziano: Omega
  • Pagina:
  • 1
Os