Da watt a kilowatt

Giuseppe Carichino (Galois) -

Come si passa da watt a kilowatt? Potreste dirmi 1 watt quanti kW sono, mostrarmi come si ricava il valore di 1 watt in kilowatt e infine spiegarmi come si convertono i W in kW?

Oltre a chiarire questi dubbi sareste così gentili da proporre qualche esempio di conversione da watt a kilowatt?

Soluzione

Per passare da watt a kilowatt si deve dividere per 1000, in accordo con la relazione che sussiste tra watt e kilowatt: 1 kilowatt corrisponde a 1000 watt, ossia 1 kW = 1000 W.

1 kilowatt = 1000 watt

Per maggior chiarezza ricordiamo che il watt (W) è l'unità di misura della potenza del Sistema Internazionale e che il kilowatt (kW) è un multiplo del watt.

I multipli e i sottomultipli di un'unità di misura del Sistema Internazionale si definiscono usando degli specifici prefissi, ciascuno dei quali corrisponde a un fattore di conversione.

In particolare il prefisso kilo (o chilo) deriva dal greco chílioi, che significa mille ed esprime il fattore di conversione 103=1000. Da ciò segue che il kilowatt (kilo+watt) equivale a 1000 watt:

1 kW = 1000 W

Se invertiamo la precedente relazione in favore del watt, otteniamo che il watt è la millesima parte del kilowatt

1 W = (1)/(1000) kW

e dunque per passare dai watt ai kilowatt si deve dividere per 1000.

Da watt a kilowatt con la scala di conversione

Un altro metodo con cui svolgere le conversioni dei watt in kilowatt è fornito dalla scala di conversione del sistema metrico decimale, raffigurata qui di seguito.

Scala-conversione-sistema-metrico-decimale

Scala di conversione per unità di misura del Sistema Internazionale.

Completiamola scrivendo watt al posto di unità SI, sul gradino centrale, e al posto dei trattini accanto ai prefissi kilo, etto, deca, deci, centi, milli.

In questo modo otteniamo una scala con cui possiamo svolgere tutte le conversioni tra multipli e sottomultipli del watt compresi tra il chilowatt (o kilowatt) e il milliwatt.

Come suggeriscono le frecce, per convertire un'unità di misura in un'altra si deve:

- dividere per 10 per ogni gradino che si sale;

- moltiplicare per 10 per ogni gradino che si scende.

Il nostro obiettivo è convertire i watt in kilowatt, dunque posizioniamoci sul gradino del watt. Per passare a quello dei kilowatt dobbiamo salirne 3, e quindi dividere 3 volte per 10, ossia dividere per 103=1000.

Al contrario per passare da kilowatt a watt dobbiamo scendere 3 gradini, e quindi moltiplicare per 1000; ce ne occupiamo in dettaglio nell'approfondimento del link.

Esempi di conversioni da watt a kilowatt

1) Convertire 400 watt in kilowatt.

Dividiamo 400 per 1000 e otteniamo che 400 watt corrispondono a 0,4 kilowatt.

400 W = (400 : 1000) kW = 0,4 kW

2) 2000 watt quanti kW sono?

2000 watt sono l'equivalente di 2 kW, infatti:

2000 W = (2000 : 1000) kW = 2 kW

3) 1100 watt equivalgono a 1,1 kilowatt, infatti:

1100 W = (1100 : 1000) kW = 1,1 kW

***

Non abbiamo altro da aggiungere, se non suggerirti di usare il convertitore di misure per verificare i risultati delle conversioni.

Domande della categoria Calcoli e conversioni
Esercizi simili e domande correlate