Soluzioni
  • Nelle conversioni dei cl in ml, cioè per passare dai centilitri ai millilitri, si deve moltiplicare la quantità espressa in cl per 10. Ciò è conseguenza della relazione che sussiste tra il centilitro (cl) e il millilitro (ml), infatti 1 cl equivale a 10 ml

    1 \mbox{ cl} = 10 \mbox{ ml}

    Il centilitro e il millilitro sono unità di misura della capacità derivate dal litro, e in particolare:

    - il centilitro (centi+litro) è la centesima parte del litro (\ell)

    1 \mbox{ cl} = \frac{1}{100} \ \ell

    - il millilitro (milli+litro) è la millesima parte del litro

    1 \mbox{ ml} = \frac{1}{1000} \ \ell

    Invertiamo le precedenti relazioni in favore del litro

    \\ 1 \mbox{ cl} = \frac{1}{100} \ \ell \ \ \to \ \ 1 \ \ell = 100 \mbox{ cl} \\ \\ \\ 1 \mbox{ ml} = \frac{1}{1000} \ \ell \ \ \to \ \ 1 \ \ell = 1000 \mbox{ ml}

    Osserviamo che la quantità a sinistra dell'uguale è sempre la stessa (1 \ \ell), per cui possiamo uguagliare tra loro le quantità a destra del simbolo di uguale

    100 \mbox{ cl} = 1000 \mbox{ ml}

    Dividendo ambo i membri per 100 si ottiene che 1 cl è uguale a 10 ml

    1 \mbox{ cl} = 10 \mbox{ ml}

    Abbiamo così ricavato la relazione tra cl e ml, che spiega perché nel passaggio da cl a ml si deve moltiplicare per 10.

    cl in ml con la scala dei litri

    Quando non si ricordano le definizioni di centilitro e millilitro, e quindi non si riesce a calcolare il fattore di conversione con cui passare dai centilitri ai millilitri, si può usare la scala dei litri.

    Dovremmo conoscerla già dalla scuola primaria, e altro non è se non la rappresentazione di una scala che riporta i simboli dei multipli e sottomultipli del litro:

     

    Scala del litro

    Scala del litro.

     

    Come ci suggeriscono le frecce:

    - quando si scende un gradino, si deve moltiplicare per 10;

    - quando si sale un gradino, occorre dividere per 10.

    Se partiamo dai centilitri (cl), per raggiungere i millilitri (ml) basta scendere 1 gradino. Di conseguenza per passare dai centilitri ai millilitri si deve moltiplicare per 10.

    Viceversa, se volessimo convertire gli ml in cl dovremmo salire un gradino, e quindi dividere per 10, ma di questo ci siamo occupati nell'approfondimento del link.

    Esempi di conversione di cl in ml

    1) Convertire 50 cl in ml.

    Per svolgere la conversione moltiplichiamo 50 per 10.

    Nella moltiplicazione per 10 di un numero intero basta aggiungere uno zero alla sua destra

    50 \mbox{ cl} = (50 \times 10) \mbox{ ml} = 500 \mbox{ ml}

    dunque 50 cl corrispondono a 500 ml.

    2) Esprimere 25 cl in ml.

    Moltiplichiamo 25 per 10

    25 \mbox{ cl} = (25 \times 10) \mbox{ ml} = 250 \mbox{ ml}

    e otteniamo che 25 cl equivalgono a 250 ml.

    3) 4 cl quanti ml sono?

    4 cl sono pari a 40 ml, infatti

    4 \mbox{ cl} = (4 \times 10) \mbox{ ml} = 40 \mbox{ ml}

    ***

    Per fare un ripasso di tutti i metodi con cui si svolgono le equivalenze tra misure di capacità - click!

    Se invece ti serve un convertitore tra misure, con cui verificare i risultati delle equivalenze, lo trovi alla pagina dell'omonimo link.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Calcoli e conversioni