Soluzioni
  • La temperatura su Venere, riferita alla superficie del pianeta, ha un valore medio di 464 gradi centigradi (°C), che equivalgono a 737,15 kelvin (K).

    \mbox{Temperatura media su Venere} \ \to \ 464 \ ^{\circ}\mbox{C} = 737,15 \mbox{ K}

    Sebbene sia il pianeta del Sistema Solare più simile alla Terra, l'elevata temperatura del suolo venusiano rende Venere un pianeta del tutto inospitale. Basti pensare che sulla sua superficie metalli come il piombo e lo stagno fonderebbero nel giro di pochi secondi.

    Venere è il secondo pianeta per distanza dal Sole, ma non è questo l'aspetto principale che incide sulla sua temperatura. L'atmosfera di Venere è molto densa ed è costituita per il 96,5% da anidride carbonica: una quantità simile di CO2 induce un ingente effetto serra. Inoltre su Venere è presente una spessa coltre di nubi formata da composti solforati, che assorbono i raggi infrarossi riflessi dalla superficie del pianeta.

    Sono queste le cause di una temperatura così elevata, che in alcuni punti del pianeta supera i 480 °C.

    Variazioni di temperatura su Venere

    Nonostante il periodo di rotazione di Venere sia estremamente lungo (circa 243 giorni, contro le circa 24 ore del pianeta Terra), la spessa coltre di nubi fa sì che la temperatura su Venere non abbia grandi variazioni tra il giorno e la notte e tra l'equatore e i poli.

    Inoltre, l'inclinazione assiale di circa 180° contribuisce a rendere poco evidenti anche i cambiamenti stagionali.

    L'unica variazione di temperatura apprezzabile si manifesta al variare dell'altitudine: il punto più freddo della superficie è sulla sommità dei monti Maxwell, un massiccio montuoso che raggiunge gli 11 km di altitudine e dove la temperatura superficiale è di 380 °C.

    Staccandoci dal suolo, a un'altitudine di circa 30 km, la temperatura scende a 100°C.

    A circa 50 km di altezza è simile a quella terrestre, e crolla a -90 °C a una distanza di 100 km dalla superficie.

    Pianeta più caldo del Sistema Solare

    Spesso si pensa che il pianeta più caldo del Sistema Solare sia quello più vicino al Sole, ossia Mercurio, ma è Venere a detenere questo titolo.

    Sebbene sia due volte più distante dal Sole rispetto a Mercurio, la densità e la composizione dell'atmosfera di Venere creano un impressionante effetto serra, che riesce a trattenere le radiazioni solari. Al contrario, Mercurio non ha una vera e propria atmosfera e quindi il calore si disperde velocemente.

    ***

    Ci fermiamo qui e per una scheda dettagliata sul pianeta Venere rimandiamo alla pagina del link.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Astronomia