Soluzioni
  • Il peso specifico del marmo dipende dal tipo di marmo considerato, e varia tra i 2500 e i 2800 chilogrammi su metro cubo (kg/m3).

    A meno che non vengano fornite ulteriori indicazioni, come peso specifico del marmo si può usare il seguente valore

    \mbox{Ps}_{\mbox{marmo}} = 2650 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3} \ \mbox{(Valore medio)}

    ottenuto dalla media aritmetica tra il valore minimo e il valore massimo.

    Peso specifico dei marmi

    Nella seguente tabella abbiamo riportato il peso specifico dei tipi di marmo più diffusi, espressi in kg/m3.

     

    Tipo di marmo

    Peso specifico in kg/m3

    Botticino classico

    2680

    Botticino fiorito

    2710

    Calacatta

    2710

    Carrara

    2711

    Daino reale

    2627

    Fior di pesco orientale

    2760

    Giallo reale

    2695

    Nero marquinia

    2690

    Perlato royal

    2738

    Perlino bianco

    2730

    Perlino rosato

    2730

    Rosa portogallo

    2715

    Rosso alicante

    2710

    Rosso verona

    2690

    Statuario venato

    2665

    Travertino classico

    2503

    Travertino cross cut

    2530

    Verde guatemala

    2730

     

    Peso specifico marmo in altre unità di misura

    Alcune tabelle sul peso specifico dei materiali riportano il peso specifico espresso in chilogrammi su decimetro cubo, o in grammi su centimetro cubo.

    Il valore medio del peso specifico del marmo espresso in chilogrammi su decimetro cubo (kg/dm3) è

    \mbox{Ps}_{\mbox{marmo}} = 2,65 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} \ \mbox{(Valore medio)}

    e ha lo stesso valore numerico del peso specifico del marmo in grammi su centimetro cubo

    \mbox{Ps}_{\mbox{marmo}} = 2,65 \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3} \ \mbox{(Valore medio)}

    Se si ha ben chiaro il metodo per svolgere le equivalenze, è davvero semplice capire come si passa dal kg/m3 alle altre unità di misura:

    \\ 1 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3} = \frac{1 \mbox{ kg}}{10^3 \mbox{ dm}^3} = \frac{1}{1000} \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} = 0,001 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} \\ \\ \\ 1 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3} = \frac{10^3 \mbox{ g}}{10^6 \mbox{ cm}^3} = \frac{1}{1000} \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3} = 0,001 \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3}

    Pertanto il peso specifico di ciascun tipo di marmo in kg/dm3 o in g/cm3 si ottiene dividendo per 1000 (o moltiplicando per 0,001) i valori della precedente tabella.

    Differenza tra peso specifico e densità del marmo (per studenti liceali e universitari)

    Gli studenti di scuola media possono fermarsi qui ed eventualmente leggere la nostra lezione sul peso specifico, in cui abbiamo spiegato come risolvere i problemi e gli esercizi.

    kg/m3, kg/dm3 e g/cm3 sono unità di misura che si riferiscono alla densità dei materiali e non al peso specifico, che invece andrebbe espresso in chilogrammi forza su metro cubo (kgf/m3), in chilogrammi forza su decimetro cubo (kgf/dm3) o in grammi forza su centimetro cubo (gf/cm3).

    Per capirne il motivo potete continuare con la lettura, ma tenete presente che quanto diremo tra poco sarà chiaro solo a chi ha già studiato il concetto fisico di forza.

    Da una parte la densità è data dal rapporto tra massa e volume, mentre il peso specifico si definisce come rapporto tra peso e volume di una sostanza.

    Poiché il peso è una forza, andrebbe espresso mediante un'unità di misura della forza (come chilogrammo forza e grammo forza) e non in chilogrammi e grammi (che sono unità di misura della massa).

    Di conseguenza le unità di misura corrette per esprimere il peso specifico sono:

    - il chilogrammo forza su metro cubo (kgf/m3);

    - il chilogrammo forza su decimetro cubo (kgf/dm3);

    - il grammo forza su centimetro cubo (gf/cm3).

    Da un punto di vista quantitativo tuttavia non cambia nulla: sulla Terra i valori numerici di chilogrammo e grammo coincidono, rispettivamente, con i valori numerici di chilogrammo forza e grammo forza.

    Poiché alle scuole medie si studia il peso specifico ma non la forza peso, si preferisce esprimere il peso specifico dei materiali ricorrendo a kg/m3, kg/dm3 e g/cm3, commettendo però un abuso di notazione che chi ha studiato la Fisica deve tenere a mente.

    Per tutti gli approfondimenti del caso rimandiamo alla nostra pagina sulla differenza tra densità e peso specifico.

    Peso specifico del marmo in newton su metro cubo

    Dopo aver studiato le unità di misura della forza e aver colto la differenza tra massa e peso, si preferisce esprimere il peso specifico in newton su metro cubo (N/m3), ossia ricorrendo alle unità di misura fondamentali di forza e volume del Sistema Internazionale.

    Per ottenere il peso specifico di qualsiasi tipo di marmo in newton al metro cubo basta moltiplicare i valori riportati in tabella per 9,81 m/s2, che è il valore assunto costante per l'accelerazione di gravità terrestre.

    Ad esempio il valore medio del peso specifico del marmo in N/m3 è dato da:

    \mbox{Ps}_{\mbox{marmo}} = 25113,6 \ \frac{\mbox{N}}{\mbox{m}^3} \ \mbox{(Valore medio)}

    Tra le altre cose, in questo modo si evita di confondere il peso specifico con la densità del marmo.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Fisica