Soluzioni
  • CEST è l'acronimo di Central European Summer Time, che significa tempo estivo dell'Europa centrale, e indica il fuso orario di appartenenza dei Paesi dell'Europa centrale mentre è in vigore l'ora legale. Viene talvolta chiamato in modo ridondante CEST time per sottolineare che l'acronimo CEST si riferisce a uno specifico tipo di orario.

    In altri termini il CEST time indica l'orario adottato dai Paesi dell'Europa centrale quando si ricorre all'ora legale.

    Cos'è il CEST

    Per capire cos'è il CEST e quando si utilizza il CEST time occorre fare una piccola premessa.

    Il pianeta Terra è diviso in fusi orari, e ciascun fuso orario corrisponde convenzionalmente a un determinato orario.

    L'ora di ciascun fuso orario si calcola a partire dall'UTC. In altri termini si assume come riferimento l'UTC time, che è l'orario del meridiano di Greenwich, dopodiché:

    - si porta avanti l'orologio di tante ore quanti sono i fusi orari attraversati, se ci si muove da ovest verso est;

    - si porta indietro l'orologio di tante ore quanti sono i fusi attraversati, se ci si muove da est verso ovest.

    Il CET (Central European Time) indica il fuso orario dell'Europa centrale, che si trova nel primo fuso a est del meridiano di Greenwich. Di conseguenza gli Stati dell'Europa centrale hanno gli orologi spostati un'ora avanti rispetto all'ora di Greenwich (UTC+1).

    CET = UTC+1 (paesi europei)

    Quando si introduce l'ora legale (dall'ultima domenica di marzo all'ultima domenica di ottobre), gli orologi vengono portati avanti di un'ora; di conseguenza i paesi dell'Europa centrale che adottano l'ora legale passano da UTC+1 a UTC+2.

    Poiché non tutti i Paesi che rientrano nel fuso orario UTC+1 adottano l'ora legale, si ricorre all'acronimo CEST (Central European Summer Time) per mettere in evidenza la variazione dovuta all'ora legale.

    In sintesi il CEST time è l'orario dei Paesi dell'Europa centrale mentre è in vigore l'ora legale.

    CEST = UTC+2 (paesi europei con ora legale)

    Quando rientra in vigore l'ora solare, per indicare il fuso di appartenenza si usa l'acronimo CET.

    CET = UTC+1 (paesi europei con ora solare)

    Utilizzi del CEST time

    L'acronimo CEST viene indicato come specifica degli orari, e se ne fa un largo utilizzo negli aeroporti per indicare l'orario di partenza e d'arrivo dei voli internazionali.

    Ad esempio, se un volo in partenza da New York e in arrivo all'aeroporto di Roma riporta l'orario d'arrivo 14:00 CEST, vuol dire che l'arrivo dell'aereo è previsto per le ore 14:00 italiane, che corrispondono alle ore 12:00 di Greenwich.

    Infatti l'UTC dell'Italia mentre è in vigore l'ora legale è UTC+2, e ciò significa che gli orologi sono spostati due ore in avanti rispetto al tempo coordinato universale.

    ***

    È tutto! Per conoscere i fusi orari nel mondo - click!

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Date e orari