Soluzioni
  • L'equinozio ricorre due volte durante l'anno nei mesi di marzo e settembre, e i giorni degli equinozi sono assunti come giorni di cambio delle stagioni. Nello specifico:

    - l'equinozio di primavera segna il passaggio dall'inverno alla primavera;

    - l'equinozio d'autunno decreta la fine dall'estate e l'inizio dell'autunno.

    Durante l'equinozio di primavera e l'equinozio d'autunno i raggi solari giungono perpendicolarmente all'asse di rotazione terrestre ed il Sole si trova allo zenit dell'equatore, ragion per cui nei giorni degli equinozi le ore del dì e della notte sono pressoché identiche in quasi tutta la Terra.

    Cos'è un equinozio in astronomia

    Da un punto di vista astronomico, l'equinozio è quel momento in cui il Sole, nel suo moto apparente lungo l'eclittica, incontra l'equatore celeste.

    Questa è la definizione nuda e cruda di equinozio, che risulta spesso incomprensibile agli occhi dei meno esperti.

    Per capire la definizione di equinozio dobbiamo ricordare qualche concetto e fenomeno di Astronomia, ed è quello che faremo qui di seguito.

    Sappiamo che il nostro pianeta compie:

    - un moto di rotazione attorno al proprio asse, ruotando lungo l'asse di rotazione terrestre, che è la retta che passa per i due poli;

    - un moto di rivoluzione attorno al Sole, muovendosi lungo quello che viene detto piano dell'eclittica.

    Come abbiamo evindeziato nella seguente immagine, l'asse terrestre è inclinato di circa 23° rispetto al piano dell'eclittica.

     

    Definizione equinozi

     

    È proprio l'inclinazione dell'asse terrestre rispetto al piano dell'eclittica a generare il fenomeno delle stagioni e l'origine di equinozi e solstizi. A causa di tale inclinazione la luce del Sole non incide mai la Terra con la stessa angolazione, ma in ogni istante varia costantemente man mano che il nostro pianeta procede nel proprio moto di rivoluzione.

    In corrispondenza degli equinozi il piano equatoriale ed il piano dell'eclittica si incontrano, quindi l'asse di rotazione terrestre è perpendicolare alla direzione dei raggi solari e di conseguenza le ore del giorno coincidono con le ore della notte in quasi tutta la Terra.

     

    Equinozi

     

    I punti di intersezione tra piano equatoriale e piano dell'eclittica in cui avvengono i due equinozi si dicono:

    - punto vernale (o punto dell'Ariete) e cade spesso il 20 marzo, anche se ci sono anni in cui si manifesta il 19 o il 21 marzo;

    - punto della Bilancia e si manifesta a seconda dei casi il 22 o il 23 settembre.

    Inizialmente si assegnarono i nomi di questi due punti prendendo come riferimento la costellazione in cui si trovava il Sole durante gli equinozi. Oggi però tali costellazioni sono cambiate a causa delle precessione degli equinozi, infatti durante l'equinozio di marzo il Sole si trova nella costellazione dei Pesci, mentre durante l'equinozio di settembre in quella della Vergine.

    Il motivo per cui i giorni in cui cadono gli equinozi non sono sempre gli stessi è che non vi è una corrispondenza esatta tra anno civile, che è quello che usiamo noi per contare lo scorrere dei giorni, e anno sidereo, che è il periodo esatto di tempo che la Terra impiega per compiere un giro completo attorno al Sole.

    Equinozio di primavera

    L'equinozio di primavera segna il passaggio dall'inverno alla primavera e la sua data cambia a seconda dell'emisfero terrestre in cui ci si trova:

    - nell'emisfero boreale (l'emisfero in cui si trova l'Italia), l'equinozio di primavera cade tra il 19 ed il 21 marzo;

    - nell'emisfero australe (a sud dell'equatore), l'equinozio di primavera cade tra il 22 ed il 23 settembre.

    Equinozio d'autunno

    L'equinozio d'autunno decreta, invece, la fine dell'inverno e l'inizio dell'estate e:

    - nell'emisfero boreale avviene tra il 22 ed il 23 settembre;

    - nell'emisfero australe cade tra il 19 ed il 21 marzo.

    Date degli equinozi

    Qui di seguito abbiamo riportato una tabella con la data del giorno degli equinozi di primavera e d'autunno dall'anno 2000 all'anno 2051 nell'emisfero boreale, ossia nell'emisfero in cui si trova l'Italia.

    Nell'emisfero australe accade esattamente il contrario, ossia quello che per noi è l'equinozio di primavera è per loro l'equinozio d'autunno, e viceversa il nostro equinozio d'autunno coincide con il loro equinozio di primavera.

     

    Anno

    Equinozio di primavera

    Equinozio d'autunno

    Anno

    Equinozio di primavera

    Equinozio d'autunno

    2000

    20 marzo

    22 settembre

    2026

    20 marzo

    23 settembre

    2001

    20 marzo

    22 settembre

    2027

    20 marzo

    23 settembre

    2002

    20 marzo

    23 settembre

    2028

    20 marzo

    22 settembre

    2003

    21 marzo

    22 settembre

    2029

    20 marzo

    22 settembre

    2004

    20 marzo

    22 settembre

    2030

    20 marzo

    23 settembre

    2005

    20 marzo

    22 settembre

    2031

    20 marzo

    23 settembre

    2006

    20 marzo

    23 settembre

    2032

    20 marzo

    22 settembre

    2007

    21 marzo

    23 settembre

    2033

    20 marzo

    22 settembre

    2008

    20 marzo

    22 settembre

    2034

    20 marzo

    23 settembre

    2009

    20 marzo

    22 settembre

    2035

    20 marzo

    23 settembre

    2010

    20 marzo

    23 settembre

    2036

    20 marzo

    22 settembre

    2011

    20 marzo

    23 settembre

    2037

    20 marzo

    22 settembre

    2012

    20 marzo

    22 settembre

    2038

    20 marzo

    22 settembre

    2013

    20 marzo

    22 settembre

    2039

    20 marzo

    23 settembre

    2014

    20 marzo

    23 settembre

    2040

    20 marzo

    22 settembre

    2015

    20 marzo

    23 settembre

    2041

    20 marzo

    22 settembre

    2016

    20 marzo

    22 settembre

    2042

    20 marzo

    22 settembre

    2017

    20 marzo

    22 settembre

    2043

    20 marzo

    23 settembre

    2018

    20 marzo

    23 settembre

    2044

    20 marzo

    22 settembre

    2019

    20 marzo

    23 settembre

    2045

    20 marzo

    22 settembre

    2020

    20 marzo

    22 settembre

    2046

    20 marzo

    22 settembre

    2021

    20 marzo

    22 settembre

    2047

    20 marzo

    23 settembre

    2022

    20 marzo

    23 settembre

    2048

    19 marzo

    22 settembre

    2023

    20 marzo

    23 settembre

    2049

    20 marzo

    22 settembre

    2024

    20 marzo

    22 settembre

    2050

    20 marzo

    22 settembre

    2025

    20 marzo

    22 settembre

    2051

    20 marzo

    23 settembre

     

    Data e orario degli equinozi online

    Grazie ai tool seguenti potrete conoscere la data e l'ora dell'equinozio di primavera e dell'equinozio d'autunno di qualsiasi anno in un click!

    Sarà sufficiente riportare solo l'anno ed il tool vi fornirà la data e l'ora esatta dell'equinozio in quell'anno, facendo riferimento all'emisfero boreale, che è l'emisfero in cui ci si trova l'Italia; per l'emisfero australe le date sono invertite.

    È tutto! Per leggere tutto quello che c'è da sapere sul solstizio - click!

    Risposta di Galois
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Senza categoria