Soluzioni
  • Un emisfero è ciascuna delle due parti in cui una sfera è divisa da un qualunque piano che passa per il centro; poiché la forma corpi celesti viene approssimata ad una sfera, anche in Astronomia si usa il termine emisfero e, nello specifico, si dice emisfero ciascuna delle due parti in cui un corpo celeste è diviso dall'equatore.

    In particolare:

    - l'emisfero a nord dell'equatore, ossia l'emisfero che contiene il polo nord, è detto emisfero settentrionale o emisfero boreale;

    - l'emisfero a sud dell'equatore, cioè l'emisfero che contiene il polo sud, si dice emisfero meridionale o emisfero australe.

     

    Emisfero

     

    Emisferi terrestri

    In riferimento al pianeta Terra si usano i termini:

    - emisfero boreale, per indicare l'emisfero posto a nord dell'equatore, ossia l'emisfero che contiene la nostra Italia;

    - emisfero australe, in riferimento all'emisfero posto a sud dell'equatore;

    - emisfero occidentale, che è l'emisfero ad ovest del meridiano di Greenwich;

    - emisfero orientale, che è l'emisfero ad est del meridiano di Greenwich.

     

    Emisferi terrestri

     

    Emisfero boreale

    L'emisfero boreale, detto anche emisfero settentrionale o emisfero nord, è l'emisfero terrestre che contiene il Polo nord e che si trova a nord dell'equatore.

     

    emisfero boreale

     

    Qui di seguito abbiamo riportato le principali caratteristiche dell'emisfero boreale:

    1) contiene i continenti: Europa, Asia, Africa settentrionale, America settentrionale, una piccola parte dell'America meridionale.

    2) Contiene la parte settentrionale sia dell'Oceano Atlantico che dell'Oceano Pacifico ed una piccola parte dell'Oceano Indiano, quindi i mari che appartengono all'emisfero boreale sono: mar Mediterraneo, mar Nero, mar Glaciale Artico, mar dei Caraibi, mar Giallo, mar Cinese Orientale, mar Cinese Meridionale, mar Rosso, Golfo Persico.

    3) L'inverno nell'emisfero boreale va dal 21/22 dicembre (giorno del solstizio d'inverno) al 20/21 marzo (giorno dell'equinozio di primavera).

    4) La primavera nell'emisfero boreale va dal 20/21 marzo al 20/21 giugno (giorno del solstizio d'estate).

    5) L'estate è compresa tra il 20/21 giugno ed il 22/23 settembre (giorno dell'equinozio d'autunno).

    6) L'autunno è compreso tra il 22/23 settembre ed il 21/22 dicembre.

    7) Ogni luogo situato nell'emisfero boreale ha latitudine nord.

    8) Il nome emisfero boreale deriva da Borea, dio greco del vento e personificazione del vento del Nord.

    Emisfero australe

    L'emisfero australe, detto anche emisfero meridionale o emisfero sud, è l'emisfero che si trova a sud dell'equatore.

     

    emisfero australe

     

    Ecco le principali caratteristiche dell'emisfero australe:

    1) Contiene i continenti: Antartide, Oceania, Africa Meridionale, buona parte dell'America Meridionale, una piccola parte del Sud-Est asiatico.

    2) Nell'emisfero australe si trovano: l'Oceano Pacifico meridionale, l'oceano Atlantico meridionale, una parte dell'Oceano Indiano ed i mari antartici.

    3) L'inverno è compreso tra il 20/21 giugno ed il 22/23 settembre.

    4) La primavera è compresa tra il 22/23 settembre ed il 21/22 dicembre.

    5) L'estate va dal 21/22 dicembre al 20/21 marzo.

    6) L'autunno va dal 20/21 marzo al 20/21 giugno.

    7) Ogni luogo situato nell'emisfero australe ha latitudine sud.

    8) Il nome emisfero australe deriva da Austro, dio greco del vento e personificazione del vento del Sud.

    Differenze tra emisfero boreale ed emisfero australe

    Due tra le principali differenze tra emisfero australe ed emisfero boreale sono equinozi e solstizi, infatti:

    - quando nell'emisfero boreale c'è l'equinozio di primavera, nell'emisfero australe c'è l'equinozio d'autunno, e viceversa;

    - quando nell'emisfero boreale c'è il solstizio d'estate, nell'emisfero australe c'è il solstizio d'inverno, e viceversa.

    Da ciò segue che:

    - nei due emisferi le stagioni sono invertite;

    - il giorno più lungo dell'anno nell'emisfero boreale coincide con il giorno più corto dell'anno dell'emisfero australe.

    Risposta di Galois
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Domande della categoria Superiori-Senza categoria