Soluzioni
  • L'equatore è la circonferenza massima sulla superficie di un corpo celeste, è perpendicolare all'asse di rotazione ed è equidistante dai poli; nel caso della Terra l'equatore ha una lunghezza di 40 075 km, dista circa 10 000 km dai poli e attraversa Africa, Asia, Oceania e Sud America.

    Cos'è l'equatore di un corpo celeste

    L'equatore di un qualsiasi corpo celeste è una linea immaginaria data dall'intersezione tra la superficie del corpo celeste e il piano perpendicolare all'asse di rotazione e passante per il centro; in quanto tale, l'equatore è equidistante dai poli e corrisponde alla circonferenza massima del corpo celeste.

    Come risulta evidente dalla seguente immagine, per individuare l'equatore di un corpo celeste bisogna:

    - individuare l'asse di rotazione, che è la retta passante per i due poli del corpo celeste;

    - trovare il centro del corpo celeste che è il punto medio del segmento che congiunge i due poli;

    - tracciare un piano perpendicolare all'asse di rotazione e passante per il centro del corpo celeste.

    L'equatore è la curva (solitamente un'ellisse) ottenuta dall'intersezione tra la superficie esterna del corpo celeste ed il piano tracciato.

     

    Equatore

    Equatore.

     

    Quindi, contrariamente a quanto si pensa, l'equatore è definito per qualsiasi corpo celeste e non solo per il pianeta Terra.

    Equatore terrestre

    L'equatore terrestre è la circonferenza massima della Terra, ottenuta dall'intersezione tra la superficie della Terra ed il piano passante per il centro della Terra e perpendicolare all'asse di rotazione terrestre.

    Qui di seguito abbiamo riportato le principali caratteristiche dell'equatore terrestre:

    1) L'equatore è il parallelo di riferimento, ossia il parallelo a partire dal quale si definiscono tutti gli altri paralleli terrestri.

    2) La latitudine sull'equatore è di 0° 0' 0'', quindi sull'equatore non ha senso parlare di latitudine nord o latitudine sud.

    3) L'equatore terrestre divide il pianeta Terra in due emisferi:

    - l'emisfero boreale, situato a Nord dell'equatore;

    - l'emisfero australe, situato a Sud dell'equatore.

    4) L'equatore forma con il piano dell'eclittica (piano sul quale avviene il moto di rivoluzione della Terra attorno al Sole) un angolo di 23° 27'. Tale inclinazione è responsabile dell'origine di equinozi e solstizi e quindi dell'alternarsi delle stagioni.

     

    Inclinazione equatore

    Inclinazione tra equatore e piano dell'eclittica.

     

    5) Dall'intersezione tra equatore ed eclittica si ottengono due punti, detti punto vernale e punto della Bilancia, in corrispondenza dei quali si hanno i due equinozi di primavera e d'autunno.

    6) Sull'equatore, a mezzogiorno dei giorni degli equinozi il Sole è esattamente allo zenit e quindi dì e notte hanno quasi esattamente la stessa durata.

    7) Tutti gli astri visibili dall'equatore sono occidui, ossia tutti gli astri visibili nella sfera celeste da un osservatore che si trova sull'equatore sorgono e tramontano quotidianamente e risultano a volte visibili ed a volte invisibili, a seconda dell'ora e della stagione.

    Lunghezza dell'equatore

    L'equatore terrestre è lungo circa 40 075 chilometri, mentre la distanza dell'equatore dai poli è di circa 10 000 km.

    Nella tabella seguente abbiamo riportato la lunghezza dell'equatore dei principali corpi celesti del Sistema Solare.

     

    Corpo celeste

    Lunghezza equatore

    Terra

    40 075 km

    Sole

    1,391×106 km

    Luna

    3476,2 km

    Mercurio

    4879,4 km

    Venere

    12 103 km

    Marte

    6786 km

    Giove

    142 984 km

    Saturno

    120 536 km

    Urano

    51 118 km

    Nettuno

    49 500 km

    Plutone

    2370 km

     

    Continenti e Stati attraversati dall'equatore

    L'equatore terrestre attraversa 4 continenti: Africa, Asia, Oceania, Sud America e 13 Stati:

    - Gabon, Kenya, Repubblica del Congo, Repubblica Democratica del Congo, Sao Tomé e Principe, Somalia ed Uganda, situati in Africa;

    - Indonesia e Maldive in Asia;

    - Kribati in Oceania;

    - Brasile, Ecuador e Colombia in Sud America.

    Città attraversate dall'equatore

    Tra le città attraversate dall'equatore terrestre, le più famose sono:

    - Pontianak in Indonesia;

    - Mbandanak nella Repubblica Democratica del Congo;

    - Solai, Nanyuki, Koreh e Hagadera in Kenya;

    - Macapà e Porto de Santana in Brasile.

    ***

    È tutto! Per fare un ripasso delle principali nozioni di Astronomia - click!

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Domande della categoria Wiki - Astronomia