Soluzioni
  • Il tempo di reazione (t.d.r.) è la durata dell'intervallo di tempo compreso tra il momento in cui ci accorgiamo di un pericolo ed il momento in cui inizia la frenata e varia tra i 0,5 e 1,5 secondi.

    Calcolando la media aritmetica tra questi due valori si ottiene il tempo di reazione medio (t.d.r.m.) che è pari ad 1 secondo.

    Ciò significa che se un ostacolo improvviso compare sulla nostra strada, occorre in media 1 secondo prima di spostare il piede dall'acceleratore al freno.

    Spazio di reazione

    Lo spazio di reazione è invece la distanza che la nostra auto percorre durante il tempo di reazione, e ovviamente dipende dalla velocità cui sta viaggiando il veicolo.

    Per calcolare lo spazio di reazione si deve:

    - convertire la velocità a cui viaggia l'auto da km/h a m/s;

    - moltiplicare il risultato ottenuto per il tempo di reazione espresso in secondi.

    Il risultato sarà lo spazio di reazione espresso in metri, ossia i metri che percorrerà la nostra auto durante il tempo di reazione.

    Esempi sul calcolo dello spazio di reazione

    1) Viaggiando ad una velocità di 50 km/h e supponendo di avere un tempo di reazione medio, quale sarà lo spazio di reazione?

    Per calcolare lo spazio di reazione convertiamo 50 km/h in metri al secondo dividendo per 3,6

    50 \ \frac{\mbox{km}}{\mbox{h}} = (50:3,6) \ \frac{\mbox{m}}{\mbox{s}} \simeq 14 \ \frac{\mbox{m}}{\mbox{s}}

    Poiché il tempo di reazione medio è pari ad 1 secondo, moltiplicando il risultato ottenuto per 1 secondo si ottiene lo spazio di reazione

    \mbox{Spazio di reazione} = 14 \ \frac{\mbox{m}}{\mbox{s}} \times 1 \mbox{ s} = 14 \mbox{ m}

    Quindi, lo spazio di reazione di un'auto che viaggia a 50 km/h è di 14 metri, ossia prima che inizi la frenata si percorrono ben 14 metri.

    2) Se si viaggia ad una velocità di 100 km/h ed il tempo di reazione è di 1,2 secondi, quale sarà lo spazio di reazione?

    Come prima, convertiamo dapprima 100 km/h in metri al secondo

    100 \ \frac{\mbox{km}}{\mbox{h}} = (100:3,6) \ \frac{\mbox{m}}{\mbox{s}} \simeq 28 \ \frac{\mbox{m}}{\mbox{s}}

    Moltiplicando tale valore per il tempo di reazione (di 1,2 secondi) si ottiene lo spazio di reazione

    \mbox{Spazio di reazione} = 28 \ \frac{\mbox{m}}{\mbox{s}} \times 1,2 \mbox{ s} = 33,6 \mbox{ m}

    Tabella sullo spazio di reazione al variare della velocità

    Nella seguente tabella abbiamo riportato lo spazio di reazione di un veicolo al variare della velocità e supponendo che il tempo di reazione sia pari ad 1 secondo.

     

    Velocità auto

    Spazio di reazione
    (in 1 secondo)

    20 km/h

    5 metri

    30 km/h

    8 metri

    40 km/h

    11 metri

    50 km/h

    14 metri

    60 km/h

    17 metri

    70 km/h

    19 metri

    80 km/h

    22 metri

    90 km/h

    25 metri

    100 km/h

    28 metri

    110 km/h

    31 metri

    120 km/h

    33 metri

    130 km/h

    36 metri

     

    Come possiamo osservare dai dati in tabella, ogni 10 km/h lo spazio di reazione aumenta di circa 3 metri.

    ***

    Sommando lo spazio di reazione allo spazio di frenata si ottiene lo spazio totale di arresto di un veicolo.

    Con questo è tutto! Per vedere come si calcola la distanza di sicurezza - click!

    Risposta di Galois
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Problemi quotidiani di Matematica e Fisica
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ