Soluzioni
  • Il simbolo di maggiore si indica con > e ricorda la lettera V maiuscola ruotata di 90° in senso antiorario, o eventualmente la punta di una freccia rivolta verso destra. È uno dei simboli matematici più usati e indica che la quantità alla sua sinistra è maggiore della quantità alla sua destra.

     

    Simbolo maggiore

    Simbolo maggiore.

     

    Il segno di maggiore viene utilizzato per indicare che una quantità (solitamente un numero) è maggiore di un'altra. Ad esempio, per indicare che il numero 5 è maggiore del numero 3 si scrive

    5 > 3

    Nascita del segno maggiore

    Il segno maggiore (>) così come il simbolo minore (<) comparvero per la prima volta in un trattato del matematico Thomas Harriot. Fino a quel momento, quando si volevano confrontare due numeri, si riportava un punto accanto al numero minore e due punti accanto al numero maggiore.

    Ad esempio, per indicare che 7 è maggiore di 4 si scriveva

    7 :· 4

    Congiungendo i punti in questa antiquata variante del simbolo si ottiene proprio il simbolo di maggiore utilizzato ai giorni nostri (>).

    Simbolo maggiore da tastiera

    Nelle tastiere c'è sempre un tasto su cui è riportato il segno di maggiore (>) come seconda alternativa, ossia posizionato in alto a sinistra (o a destra) sul tasto.

    Per inserire il simbolo maggiore da tastiera è sufficiente tenere premuto il tasto Shift (o Maiusc) e, contemporaneamente, premere il tasto su cui è denotato il simbolo di maggiore. In alternativa si può usare la combinazione di tasti Alt+62.

    Alt+62

    In pratica, tenendo premuto il tasto Alt, bisogna premere in successione dal tastierino numerico i tasti 6, 2. Al rilascio del tasto Alt si ottiene il simbolo di maggiore.

    Simbolo maggiore uguale

    Una variante del simbolo di maggiore è data dal simbolo maggiore-uguale ≥, che è dato dal classico > con l'aggiunta di un trattino sotto la linea inferiore. Il trattino aggiuntivo serve a stilizzare un simbolo di uguale insieme al trattino inferiore.

    Il simbolo maggiore o uguale serve a indicare che il numero a sinistra può essere maggiore o al più uguale del numero a destra e trova largo utilizzo nelle disequazioni, dove viene impiegato per individuare tutti e soli i valori maggiori o eventualmente uguali (in gergo non inferiori) al numero di destra.

    Ad esempio, se supponiamo di ragionare nell'insieme dei numeri naturali, la scrittura x\geq 5 stabilisce che l'incognita x può assumere tutti i valori più grandi di 5 o uguali a 5, dunque: 5, 6, 7, 8, 9, 10, ...

    Per chi se lo stesse domandando, nel linguaggio LaTeX il simbolo maggiore o uguale corrisponde alla sintassi

    \geq

    Concludiamo con alcuni spunti di approfondimento:

    - una guida didattica dedicata ai simboli maggiore, minore ed uguale per genitori e docenti delle scuole elementari;

    - una tabella con i simboli speciali pronti per il copia e incolla;

    - un'intera pagina con l'elenco dei simboli matematici più utilizzati.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Simboli