Soluzioni
  • Una scala metrica è una scala grafica la cui unità di misura di riferimento è il metro. Più esplicitamente una scala metrica è una scala di riduzione di tipo grafico che, mediante un segmento diviso in più parti uguali, ci dice a quanti metri reali corrispondono uno o più centimetri su carta.

    Ogni scala metrica si presenta come un segmento suddiviso in più parti uguali, ciascuna delle quali è lunga 1 centimetro. Alla fine di ogni parte è presente un numero intero che indica a quanti metri corrisponde un certo numero di centimetri.

    Per chiarire ogni dubbio ecco un paio di esempi di scale metriche:

     

    Scala metrica

    Alcuni esempi di scale metriche.

     

    La prima ci dice che 1 centimetro corrisponde a 100 metri, 2 centimetri equivalgono a 200 metri, 3 centimetri corrispondono a 300 metri, e così via.

    La seconda invece stabilisce che 1 centimetro equivale a 10 metri, 2 centimetri corrispondono a 20 metri, e via dicendo.

    Per facilitare la lettura della scala ogni parte in cui è diviso il segmento è riportata con colori diversi, intervallati tra loro. Quelli usati più frequentemente sono il rosso e il nero, oppure il bianco e il nero.

    Esempio di utilizzo della scala metrica

    La scala metrica viene utilizzata per rappresentare su carta (e in scala) oggetti reali troppo grandi per un foglio da disegno e che, al tempo stesso, non richiedono una grande precisione nei particolari, come ad esempio la piantina di un appartamento.

     

    Esempio scala metrica

    Esempio di rappresentazione con scala metrica.

     

    Per leggere correttamente un qualsiasi disegno con annessa scala metrica, cioè per ricavare le misure reali dell'oggetto rappresentato, è sufficiente:

    • leggere con attenzione la scala metrica, così da capire a quanti metri reali corrisponde 1 centimetro su carta;

    • estrapolare le misure in centimetri della parte del disegno a cui siamo interessati e convertirle in metri reali.

    A titolo di esempio calcoliamo le misure reali di alcune parti dell'appartamento raffigurato nella precedente immagine.

    La scala metrica ci dice che 1 centimetro su carta equivale a 1 metro nella realtà, dunque:

    - ogni porta di passaggio da un'ambiente all'altro, che su carta è larga 1 cm, nella realtà è di 1 metro;

    - le dimensioni del balcone sono, su carta, 12 cm per 1,5 cm, ossia 12 metri per 1,5 metri reali;

    - la porta d'ingresso è larga 1,3 cm, che equivalgono a 1,3 metri reali;

    - per calcolare i metri quadrati della camera da letto basta moltiplicare 8 metri per 5 metri, dunque l'estensione della camera da letto è di 40 metri quadri;

    ... e così via.

    ***

    Per concludere ci teniamo a precisare che alcuni libri di disegno tecnico chiamano scala metrica una qualsiasi scala grafica che abbia come unità di misura di riferimento un multiplo o un sottomultiplo del metro.

    Inoltre, in altri contesti, con scala metrica si intende la scala dei metri e in altri ancora si fa riferimento alla scala di conversione del sistema metrico decimale. In caso di necessità rimandiamo alla pagina sulle equivalenze, dove abbiamo spiegato come si costruiscono e come si utilizzano le scale di conversione.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Coordinate e scale
  • 1
    Risposta
    In Coordinate e scale, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Coordinate e scale, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Coordinate e scale, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Coordinate e scale, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Coordinate e scale, domanda di FAQ