Soluzioni
  • La scala kelvin è una scala di temperatura che prende il nome dal suo ideatore, il fisico irlandese William Thomson, detto Lord Kelvin.

    Poiché il kelvin (K) è l'unità di misura fondamentale della temperatura del Sistema Internazionale, la scala kelvin è la scala termometrica usata in ambito scientifico.

    Come si definisce la scala kelvin

    In generale, per definire una scala di temperatura occorre fissare due stati termodinamici, detti punti fissi termometrici. A ciascuno di questi punti si assegna una temperatura, per poi costruire tutta la scala.

    I punti fissi termometrici che sono stati fissati per definire la scala kelvin sono:

    - lo zero assoluto, a cui è stato attribuito il valore di 0 kelvin;

    - il punto triplo dell'acqua, ossia lo stato termodinamico in cui coesistono in condizioni di equilibrio i tre stati solido, liquido e gassoso dell'acqua. A tale punto sono è stato attribuito il valore di 273,16 K.

    Scala kelvin e scala Celsius

    Prima della definizione della scala kelvin veniva utilizzata la scala Celsius, ossia una scala in cui la temperatura veniva espressa in gradi Celsius (°C) ed i cui punti fissi termometrici erano:

    - il punto di congelamento dell'acqua distillata alla pressione di 1 atm, a cui fu attribuito il valore di 0 °C;

    - il punto di ebollizione dell'acqua distillata alla pressione di 1 atm, a cui sfui era assegnato il valore di 100 °C.

    Tale scala aveva 100 unità di differenza tra i due punti fissi e, per lasciare fissa tale distanza anche nella scala kelvin, al punto di ebollizione dell'acqua è stato assegnato il valore di 373,15 kelvin. Di conseguenza la variazione di una unità di temperatura della scala kelvin corrisponde esattamente alla variazione di 1 °C sulla scala Celsius.

    Per questi motivi la differenza tra due temperature in kelvin e la differenza tra le medesime temperature espresse in gradi Celsius coincidono, e dalla definizione della scala kelvin si deduce facilmente che la formula conversione kelvin Celsius è 

    \mbox{T}_{\mbox{K}}=\mbox{T}_{\mbox{C}}+273,15

    L'immagine seguente dovrebbe rendere meglio il concetto e far cogliere la differenza tra scala kelvin, scala Celsius e scala Fahrenheit (in cui le temperature vengono espresse in gradi Fahrenheit).

    Scala kelvin

    Una delle principali proprietà della scala kelvin, che la differenzia dalle altre scale di temperatura, è che in tale scala non sono presenti i valori negativi. Infatti la scala kelvin inizia con lo zero assoluto, che è la minima temperatura raggiungibile.

    È tutto! Se siete alla ricerca di un convertitore di temperatura - click!

    Risposta di Galois
 
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Problemi quotidiani di Matematica e Fisica
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ