Soluzioni
  • ha, are, ca sono tre misure agrarie, ossia tre unità di misura utilizzate per esprimere la superficie di un terreno.

    Sebbene non siano unità di misura definite ed adottate dal Sistema Internazionale, ha, a, ca sono tutt'oggi utilizzate dall'Agenzia delle Entrate per esprimere la superficie degli appezzamenti di terreno.

    Nello specifico:

    ha indica l'ettaro, che equivale a 10 000 metri quadri;

    a rappresenta l'ara, il cui valore è di 100 metri quadri;

    ca indica la centiara, che corrisponde esattamente ad 1 metro quadro.

    Come si leggono le misure dei terreni in ha a ca

    Per capire come si leggono le misure dei terreni in ha, a, ca dobbiamo tener presente che la misura di un terreno è solitamente espressa in ettari e riportata come un numero decimale avente 4 cifre decimali in cui:

    - la parte intera rappresenta il numero esatto di ettari;

    - le prime due cifre decimali indicano il numero di are;

    - le ultime due cifre decimali rappresentano il numero di centiare.

    Ad esempio, un terreno di 3,6587 ettari ha, precisamente, un'estensione di

    3 ettari (3 ha), 65 are (65 a), 87 centiare (87 ca)

    Tutto ciò è dovuto al legame che c'è tra le misure agrarie; infatti, prendendo come riferimento l'ettaro abbiamo che

    - 1 ara corrisponde a 0,01 ettari;

    - 1 centiara equivale a 0,0001 ettari.

    Come si leggono le visure catastali in ha a ca

    Nella visura catastale è sempre riportata una tabella in cui è espressa la superficie del terreno in ha, a, ca. Qui di seguito ne abbiamo riportato un esempio

     

    ha a ca

     

    Ciò vuol dire che il terreno misurato ha una superficie di 1 ettaro, 3 are e 75 centiare, ossia di 1,0375 ettari.

    Inoltre, sapendo che 1 ettaro equivale a 10 000 metri quadri, possiamo esprimere la misura del terreno in metri quadri moltiplicando il numero degli ettari per diecimila

    1,0375 \mbox{ ha} = (1,0375 \times 10 \ 000) \mbox{ m}^2 = 10375 \mbox{ m}^2

    Osserviamo che il valore della superficie espressa in metri quadri corrisponde all'esatta sequenza dei numeri che compaiono nella tabella della visura catastale e ciò non è un caso: uno dei pregi del riportare le misure catastali in ha, a, ca è quello che si può leggere direttamente il valore anche in metri quadri senza bisogno di fare alcuna conversione. ;)

    È tutto! Per fare un ripasso sulle misure di superficie e sulle equivalenze tra misure di superficie rimandiamo alle due pagine dei link precedenti. ;)

    Risposta di Galois
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Problemi quotidiani di Matematica e Fisica
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ
  • 1
    Risposta
    In Problemi quotidiani di Matematica e Fisica, domanda di FAQ