Soluzioni
  • La tabella dei metri, detta anche tabella del metro, è una tabella che elenca tutti i multipli e i sottomultipli del metro adottati dal Sistema Internazionale, ed è uno dei metodi usati per svolgere le equivalenze tra unità di misura della lunghezza del Sistema Internazionale.

    La tabella dei metri completa è formata da quattro colonne in cui sono riportati:

    - tutti i multipli e sottomultipli del metro riconosciuti e adottati dal Sistema Internazionale;

    - i relativi simboli;

    - il valore di ciascuna unità di misura espresso in metri e scritto sia per esteso che in notazione esponenziale.

     

    Multipli e sottomultipli
    del metro

    Simbolo

    Valore in metri
    (per esteso)

    Valore in metri
    (notazione scientifica)

    yottametro

    Ym

    1 000 000 000 000 000 000 000 000 m

    1024 m

    zettametro

    Zm

    1 000 000 000 000 000 000 000 m

    1021 m

    exametro

    Em

    1 000 000 000 000 000 000 m

    1018 m

    petametro

    Pm

    1 000 000 000 000 000 m

    1015 m

    terametro

    Tm

    1 000 000 000 000 m

    1012 m

    gigametro

    Gm

    1 000 000 000 m

    109 m

    megametro

    Mm

    1 000 000 m

    106 m

    kilometro

    km

    1 000 m

    103 m

    ettometro

    hm

    100 m

    102 m

    decametro

    dam

    10 m

    101 m

    metro

    m

    1 m

    100 m

    decimetro

    dm

    0,1 m

    10-1 m

    centimetro

    cm

    0,01 m

    10-2 m

    millimetro

    mm

    0,001 m

    10-3 m

    micrometro

    μm

    0,000001 m

    10-6 m

    nanometro

    nm

    0,000000001 m

    10-9 m

    picometro

    pm

    0,000000000001 m

    10-12 m

    femtometro

    fm

    0,000000000000001 m

    10-15 m

    attometro

    am

    0,000000000000000001 m

    10-18 m

    zeptometro

    zm

    0,000000000000000000001 m

    10-21 m

    yoctometro

    ym

    0,000000000000000000000001 m

    10-24 m

     

    Equivalenze con la tabella dei metri

    Con la tabella dei metri si posso svolgere tutte le equivalenze tra misure di lunghezza del Sistema Internazionale, ossia convertire un multiplo o sottomultiplo del metro in qualsiasi altro suo multiplo o sottomultiplo.

    Per effettuare le conversioni e ridurre al minimo la possibilità di commettere errori consigliamo di procedere sempre in due passaggi, indipendentemente dall'unità di misura di partenza e di arrivo.

    1) Passare dall'unità di misura di partenza ai metri.

    Per farlo dobbiamo moltiplicare la misura assegnata per il valore in metri dell'unità di misura di partenza, che è riportato nella terza e nella quarta colonna della tabella dei metri.

    2) Convertire la misura in metri nell'unità di misura d'arrivo.

    Per concludere dividiamo la misura in metri per il valore dell'unità di misura d'arrivo espresso in metri, anch'esso riportato sia nella terza che nella quarta colonna della tabella dei metri.

    Ci rendiamo conto che a una prima lettura potrebbe sembrare un metodo complicato, ma è solo perché è difficile da spiegare per iscritto. Leggendo i seguenti esempi sarà tutto chiaro. ;)

    Esempi di conversioni con la tabella dei metri

    • Convertire 0,7 millimetri in micrometri.

    Svolgimento: le unità di misura di partenza e d'arrivo sono rispettivamente il millimetro (mm) e il micrometro (μm).

    Nell'ultima colonna della tabella dei metri leggiamo che 1 millimetro equivale a 10-3 metri

    1 \mbox{ mm} = 10^{-3} \mbox{ m}

    e che 1 micrometro corrisponde a 10-6 metri

    1 \ \mu\mbox{m} = 10^{-6} \mbox{ m}

    Per convertire 0,7 mm in μm convertiamo dapprima 0,7 millimetri in metri moltiplicando per 10-3, che è il valore dell'unità di misura di partenza

    0,7 \mbox{ mm} = (0,7 \times 10^{-3}) \mbox{ m} = 0,0007 \mbox{ m}

    Successivamente convertiamo 0,0007 metri in micrometri dividendo per 10-6, che è il valore espresso in metri dell'unità di misura d'arrivo

    0,0007 \mbox{ m} = (0,0007 : 10^{-6}) \ \mu\mbox{m} = 700 \ \mu\mbox{m}

    Ricapitolando:

    0,7 \mbox{ mm} = 0,0007 \mbox{ m} = 700 \ \mu\mbox{m}

    dunque 0,7 millimetri equivalgono a 700 micrometri.

    • 0,02 chilometri quanti centimetri sono?

    Svolgimento: per rispondere dobbiamo convertire 0,2 km in cm.

    L'unità di misura di partenza è il chilometro (km), che equivale a 1000 metri, dunque convertiamo 0,02 km in metri moltiplicando 0,02 per 1000.

    0,02 \mbox{ km} = (0,02 \times 1000) \mbox{ m} = 20 \mbox{ m}

    L'unità di misura d'arrivo è il centimetro (cm) e poiché nella tabella dei metri leggiamo che 1 centimetro equivale a 0,01 metri, convertiamo 20 metri in centimetri dividendo 20 per 0,01

    20 \mbox{ m} = (20 : 0,01) \mbox{ cm} = 2000 \mbox{ cm}

    Ci siamo! 0,02 km equivalgono a 2000 centimetri

    0,02 \mbox{ km} = 2000 \mbox{ cm}

    ***

    Concludiamo con qualche spunto di approfondimento:

    - scala dei metri, un metodo di conversione più pratico e veloce rispetto alla tabella dei metri, ma che può essere usato solo se le unità di misura di partenza e d'arrivo sono multipli o sottomultipli del metro compresi tra il chilometro (km) e il millimetro (mm);

    - equivalenze metri, dove abbiamo spiegato come si convertono i metri in qualsiasi altra unità di misura;

    - convertitore tra misure di lunghezza, un tool online per controllare i risultati delle equivalenze che svolgi da solo.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Misure