Soluzioni
  • Le equivalenze con i metri sono equivalenze tra misure di lunghezza in cui una delle unità di misura coinvolte, quella d'arrivo o quella di partenza, è il metro (m).

    Ecco qualche esempio:

    • 150 cm = ... m

    che chiede di convertire 150 centimetri in metri.

    • 2500 m = ... km

    dov'è richiesto di esprimere 2500 metri in km.

    • 800 ft = ... m

    in cui bisogna convertire 800 piedi in metri

    Il metro è l'unità di misura fondamentale della lunghezza del Sistema Internazionale (SI) e per svolgere le equivalenze con il metro si procede in modi diversi a seconda dell'altra unità di misura coinvolta.

    In particolare si utilizza:

    - la scala dei metri per le equivalenze tra il metro e i suoi multipli e sottomultipli compresi tra il chilometro (km) e il millimetro (mm).

    - la tabella dei metri per le equivalenze tra il metro e altre unità di misura della lunghezza del Sistema Internazionale che non rientrano tra il chilometro e il millimetro.

    Infine, se l'altra unità di misura non appartiene al Sistema Internazionale, per svolgere l'equivalenza si deve moltiplicare o dividere per specifici fattori di conversione.

    Equivalenze metri con la scala dei metri

    La scala dei metri è una vera e propria scala con sette scalini che riporta, in modo ordinato, i simboli dei multipli e sottomultipli del metro dal chilometro (km) al millimetro (mm), come mostra la seguente immagine:

     

    Scala dei metri

    Scala dei metri.

     

    Usando questa scala si possono svolgere tutte le equivalenze con i metri in cui l'altra unità di misura è una tra chilometro (km), ettometro (hm), decametro (dam), decimetro (dm), centimetro (cm) e millimetro (mm).

    All'atto pratico basta posizionarsi sul gradino dell'unità di misura di partenza e raggiungere quello dell'unità di misura d'arrivo, contando il numero di scalini percorsi. Fatto ciò, si deve:

    - dividere per 10 elevato al numero di gradini, se si sale;

    - moltiplicare per 10 elevato al numero di gradini, se si scende.

    Esempio sull'utilizzo della scala dei metri

    Convertire 0,5 km in metri.

    Svolgimento: posizioniamoci sul gradino dei chilometri (km). Per raggiungere quello dei metri (m) dobbiamo scendere 3 scalini, dunque per convertire i km in metri dobbiamo moltiplicare per 103=1000

    0,5 \mbox{ km} = (0,5 \times 1000) \mbox{ m} = 500 \mbox{ m}

    In definitiva 0,5 km corrispondono a 500 metri.

    Equivalenze metri con la tabella dei metri

    La tabella dei metri è una tabella che contiene tutti i multipli e sottomultipli del metro adottati dal Sistema Internazionale, con il relativo valore espresso in metri e riportato sia per esteso che in notazione scientifica.

     

    Multipli e sottomultipli
    del metro

    Simbolo

    Valore in metri
    (per esteso)

    Valore in metri
    (notazione scientifica)

    yottametro

    Ym

    1 000 000 000 000 000 000 000 000 m

    1024 m

    zettametro

    Zm

    1 000 000 000 000 000 000 000 m

    1021 m

    exametro

    Em

    1 000 000 000 000 000 000 m

    1018 m

    petametro

    Pm

    1 000 000 000 000 000 m

    1015 m

    terametro

    Tm

    1 000 000 000 000 m

    1012 m

    gigametro

    Gm

    1 000 000 000 m

    109 m

    megametro

    Mm

    1 000 000 m

    106 m

    kilometro

    km

    1 000 m

    103 m

    ettometro

    hm

    100 m

    102 m

    decametro

    dam

    10 m

    101 m

    metro

    m

    1 m

    100 m

    decimetro

    dm

    0,1 m

    10-1 m

    centimetro

    cm

    0,01 m

    10-2 m

    millimetro

    mm

    0,001 m

    10-3 m

    micrometro

    μm

    0,000001 m

    10-6 m

    nanometro

    nm

    0,000000001 m

    10-9 m

    picometro

    pm

    0,000000000001 m

    10-12 m

    femtometro

    fm

    0,000000000000001 m

    10-15 m

    attometro

    am

    0,000000000000000001 m

    10-18 m

    zeptometro

    zm

    0,000000000000000000001 m

    10-21 m

    yoctometro

    ym

    0,000000000000000000000001 m

    10-24 m

     

    Ecco come funziona:

    - per convertire i metri in un'altra unità di misura, si deve dividere la misura in metri per il valore in metri dell'unità di misura d'arrivo, che è riportato nella terza o nella quarta colonna della tabella;

    - per passare ai metri, si deve invece moltiplicare per il valore riportato nella terza o nella quarta colonna della tabella.

    Esempio sull'utilizzo della tabella dei metri

    Convertire 0,1 megametri in metri.

    Svolgimento: l'unità di misura di partenza è il megametro (Mm).

    Nella tabella dei metri leggiamo che 1 megametro corrisponde a 1 milione di metri, dunque per convertire 0,1 Mm in metri dobbiamo moltiplicare per 106

    0,1 \mbox{ Mm} = (0,1 \times 10^6) \mbox{ m} = 10^5 \mbox{ m} = 100 \ 000 \mbox{ m}

    Equivalenze tra il metro e unità di misura che non appartengono al Sistema Internazionale

    Quando nelle equivalenze con il metro l'altra unità di misura non appartiene Sistema Internazionale, per svolgere la conversione occorre ricordare com'è definita l'unità di misura coinvolta, per poi moltiplicare o dividere per un opportuno fattore di conversione.

    Qui di seguito abbiamo riportato il valore in metri delle unità di misura della lunghezza che si incontrano più spesso negli esercizi, che sono le miglia (marine (nmi) o terrestri (mi)), la yard (yd), il pollice (inch) e il piede (ft).

    1 miglio marino = 1852 metri

    1 miglio terrestre = 1609,344 metri

    1 yard = 0,9144 metri

    1 pollice = 0,0254 metri

    1 piede = 0,3048 metri

    Esempio di equivalenza tra i metri e unità di misura non SI

    Convertire 20 metri in piedi.

    Svolgimento: poiché 1 piede equivale a 0,3048 metri, per passare dai metri ai piedi si deve dividere la misura in metri per il fattore di conversione 0,3048

    20 \mbox{ m} = (20 : 0,3048) \mbox{ ft} \simeq 65,62 \mbox{ ft}

    dunque 20 metri equivalgono a circa 65,62 piedi.

    Equivalenze metri online

    Per concludere, ecco un tool che permette di svolgere le equivalenze con i metri online. Per usarlo basta inserire:

    - nella prima cella il valore della misura da convertire, con la relativa unità di misura;

    - nella seconda cella il simbolo dell'unità di misura d'arrivo.

    Solo una raccomandazione: nel caso di misure sotto forma di numeri decimali, è necessario separare la parte intera da quella decimale con un punto, e non con la virgola.

     

    (Su smartphone: usare il dispositivo orizzontalmente)

     

    È davvero tutto e non ci rimane altro da fare se non consigliare la lettura della lezione sulle equivalenze tra misure di lunghezza, dove abbiamo spiegato come si svolge qualsiasi tipo di conversione tra misure di lunghezza.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Calcoli e conversioni