Soluzioni
  • Diremo che due o più circonferenze sono concentriche se hanno lo stesso centro. Quindi, per disegnare delle circonferenze concentriche basta puntare il compasso in un punto qualsiasi e disegnare una circonferenza con apertura a piacere. Mantenendo poi lo stesso punto di applicazione del compasso, basta variare l'apertura e tracciare un'altra circonferenza, e così via.

    Quelle che otterrai saranno circonferenze distinte, aventi però lo stesso centro.

    Per fissare le idee ecco una rappresentazione di 3 circonferenze concentriche

     

    Circonferenze concentriche

    Tre circonferenze concentriche.

     

    La corona circolare fornisce un esempio di due circonferenze concentriche, infatti per definizione è la porzione di piano racchiusa tra due circonferenze con lo stesso centro.

    Relazione tra circonferenze concentriche e circonferenze interne

    Attenzione a non confondere le circonferenze concentriche con le circonferenze una interna all'altra. Ad esempio, quelle rappresentate nella seguente figura sono due circonferenze una interna all'altra, ma non concentriche

     

    Circonferenze non concentriche

    Circonferenze non concentriche.

     

    Per essere più precisi possiamo dire che due (o più) circonferenze, l'una interna all'altra, che hanno lo stesso centro sono concentriche.

    In altri termini le circonferenze concentriche sono un caso particolare di circonferenze interne mentre, in generale, non è detto che due circonferenze interne siano concentriche.

    ***

    Per fare un ripasso sulle posizioni tra due circonferenze: cerchio e circonferenza - click! ;)

    Risposta di Omega
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Geometria