Soluzioni
  • In termini intuitivi, l'asse di rotazione è una retta attorno a cui una figura ruota. Tale retta può avere o non avere punti in comune con la figura.

    Cerchiamo ora di essere più rigorosi. Mettiamoci nello spazio e consideriamo una retta r ed una figura piana o solida F.

    La retta r è un asse di rotazione per F se:

    i punti che la figura ha in comune con la retta rimangono fissi e ogni altro punto ruota attorno alla retta descrivendo un arco di circonferenza (o un'intera circonferenza se la rotazione è completa) avente il centro sulla retta r e ad essa perpendicolare.

     

    A titolo di esempio prendiamo una retta ed segmento AB che interseca la retta nel punto C.

    La retta è asse di rotazione per il segmento AB se facciamo ruotare quest'ultimo attorno alla retta (il verso di rotazione non importa): 

     

    Asse di rotazione

     

    Osservando la figura seguente puoi notare che il punto C rimane fisso (cioè è un punto unito) mentre gli altri punti, ruotando, (in questo caso di un angolo giro) descrivono delle circonferenze aventi il centro sull'asse di rotazione.

    Abbiamo così formato un solido di rotazione.

    Un altro esempio potrebbe essere una sfera che ruota attorno ad un suo diametro.

     

    Per saperne di più: rotazione nel piano e nello spazio - click! ;)

    Risposta di Omega
 
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Medie-Geometria