Soluzioni
  • In termini intuitivi:

    una rotazione in senso antiorario è una rotazione da destra verso sinistra;

    una rotazione in senso orario è una rotazione da sinistra verso destra.

    La figura seguente dovrebbe chiarirti le idee:

     

    Senso orario e senso antiorario

     

    Un trucchetto per ricordare e distinguere le due rotazioni è il seguente: guarda come girano le lancette dell'orologio. Quello è il verso orario. ;)

    Ora che abbiamo capito come, intuitivamente, si distingue una rotazione in senso orario da una in senso antiorario introduciamo più rigorosamente i due concetti.

     

    Innanzitutto iniziamo col dire che il senso di rotazione si definisce in un piano e, dato un qualsiasi ente geometrico piano (segmento, semirettapoligono...) bisogna innanzitutto fissare un punto detto centro di rotazione attorno al quale la figura ruota.

    Se la rotazione avviene da sinistra verso destra si ha una rotazione oraria, altrimenti una rotazione antioraria.

    Ad esempio, nella figura seguente, il triangolo ruota in senso antiorario attorno al suo vertice C, il quadrato ruota in verso orario attorno al vertice A.

     

    Rotazione in senso orario e antioraria

     

    Potrebbe interessarti: rotazione nel piano. ;)

    Risposta di Omega
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Medie-Geometria