Soluzioni
  • Una semiretta è ciascuna delle due parti in cui una retta viene divisa da un suo punto; in altri termini, data una retta r e preso un qualsiasi punto P su di essa, il punto P divide la retta in due parti: ciascuna di tali parti prende il nome di semiretta.

    Il punto P prende il nome di punto d'origine della semiretta.

     

    Come si disegna una semiretta

     

    Come si disegna una semiretta

    Per disegnare una semiretta è sufficiente segnare su un foglio un punto P. Partendo da tale punto tracciamo una linea retta tratteggiandone l'ultima parte.

     

    Come si disegna una semiretta

     

    Quella così ottenuta è una semiretta. I tratteggi stanno ad indicare che la semiretta, a differenza di un segmento, non ha una fine.

    Definizione di semiretta per i bambini

    Per spiegare la definizione di semiretta a un alunno della scuola primaria o della scuola media possiamo cominciare chiedendogli di disegnare una semiretta così come visto poc'anzi; fatto ciò, faremo presente che una semiretta è una linea retta che ha un inizio ma non una fine.

    Semiretta orientata

    Una semiretta orientata è una semiretta su cui è stato fissato un verso, detto verso di percorrenza. Tale verso si assegna disegnando all'estremità della semiretta la punta di una freccia, così come mostrato nella seguente immagine:

     

    Semiretta orientata

     

    Come esempi di semirette orientate possiamo considerare la linea dei numeri oppure, in riferimento al piano cartesiano, il semiasse delle ascisse positive e il semiasse delle ordinate positive.

    ***

    Per approfondire puoi leggere:

    - la guida didattica su punto, retta e piano (per la scuola primaria);

    - la lezione sugli enti geometrici fondamentali (per le scuole medie).

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Geometria