Soluzioni
  • Due segmenti adiacenti sono due segmenti consecutivi che giacciono sulla stessa retta; in altri termini due segmenti si dicono adiacenti se hanno un estremo in comune, se gli altri due estremi appartengono alla stessa retta e se sono opposti rispetto al vertice in comune.

    Per capire la definizione di segmenti adiacenti è utile osservare la seguente immagine, in cui abbiamo riportato due esempi di segmenti adiacenti.

     

    Segmenti adiacenti

     

    In entrambi i casi l'estremo B del primo segmento coincide con l'estremo C del secondo, gli altri due estremi A,D si trovano sulla stessa retta e da parti opposte rispetto all'estremo comune, quindi sono coppie di segmenti adiacenti.

    Segmenti adiacenti e segmenti sovrapposti

    È importante sottolineare una delle tre condizioni richieste dalla definizione di segmenti adiacenti: gli estremi non in comune devono essere opposti rispetto all'estremo in comune.

    In caso contrario non avremmo a che fare con segmenti adiacenti, bensì con segmenti sovrapposti (ed eventualmente coincidenti).

    Relazione tra segmenti consecutivi e segmenti adiacenti

    Ricordiamo che si dicono consecutivi due segmenti che hanno uno e un solo estremo in comune, tale da essere l'unico punto in comune tra i due segmenti.

    Dalla definizione segue quindi che due segmenti adiacenti sono necessariamente segmenti consecutivi.

    Viceversa, due segmenti consecutivi non sono necessariamente adiacenti. Per convincersene basta pensare a due lati qualsiasi di un triangolo, che sono segmenti consecutivi ma non adiacenti, infatti hanno un estremo in comune ma non giacciono sulla stessa retta.

    ***

    Per concludere in bellezza vi invitiamo a consultare la nostra lezione sui segmenti.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Geometria