Soluzioni
  • La somma o la differenza tra due o più monomi può avvenire solo quando essi sono monomi simili. Ricordiamo che due monomi sono simili se hanno la stessa identica parte letterale. Chiarito questo semplice concetto possiamo iniziare a parlare di somma e sottrazione di monomi.

    Addizione tra monomi simili: la somma di due monomi simili è un monomio che ha per parte numerica la somma delle parti numeriche e per parte letterale la stessa parte letterale dei monomi di partenza

    Esempio

    2x y+ 4 x y

    Ovviamente i due monomi sono simili perché hanno la stessa parte letterale. Per determinare la somma dobbiamo addizionare i coefficienti numerici e lasciare invariata la parte letterale. Scriveremo:

    2x y+ 4 x y= (2+4) x y= 6 x y

    Sottrazione tra due monomi simili: la differenza di due monomi simili è un nuovo monomio che ha per parte numerica la differenza delle parti numeriche, e per parte letterale la stessa parte letterale a quella data

    Esempio

    2x^2 y^3-5 x^2 y^3

    I due monomi sono ovviamente simili, vedi? Hanno la stessa parte letterale, possiamo quindi applicare la regola sulla differenza.

    2x^2 y^3- 5 x^2 y^3= (2-5)x^2 y^3= -3 x^2 y^3

    E se i monomi non fossero simili? Be' allora dobbiamo lasciare tutto com'è! :D

    Esempio

    3x y^2+2 x^2y

    I due monomi non sono simili di conseguenza dobbiamo fare nulla, nessun passaggio, nessun conto. In questo caso però la somma NON è un monomio (è un polinomio, lo vedrai presto!)

    Ti va di approfondire? Leggi la lezione sulle operazioni tra monomi

    Risposta di Ifrit
 
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Medie-Algebra e Aritmetica