Soluzioni
  • Ciao Silvia91, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Devi prendere come riferimento la funzione razionale ridotta ai minimi termini, dunque

    f(x)=\frac{x(x+1)}{x-1}

    Il discorso è molto più delicato di quanto non sembri, tieni conto del fatto che le due funzioni coincidono a meno che su un insieme di misura nulla: \{x=2\}, quindi nulla vieta di estendere per continuità la funzione nella prima forma alla funzione nella seconda forma (la funzione scritta nella prima forma presenta in x=2 un punto di discontinuità di terza specie, o eliminabile).

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • e quindi devo tener conto del dominio della prima funzione e poi svolgerla con la funzione ridotta??

    Risposta di silvia91
  • Puoi procedere direttamente con la forma ridotta senza preoccuparti della forma non ridotta, anche per quanto riguarda il dominio. Questo perché le due funzioni differiscono per un solo valore reale, quindi non si pongono particolari problemi.

    Se capitasse all'esame, premetti allo studio: "dato che le due funzioni coincidono meno che in un punto, x=pluto, passo allo studio della funzione in forma ridotta..."

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Analisi