Soluzioni
  • L'asse terrestre è l'asse intorno al quale la Terra effettua un moto di rotazione su se stessa, che avviene in media in 24 ore e che si suddivide in giorno e notte.

    Si tratta di un asse immaginario che definisce la rotazione della Terra, che avviene per l'appunto attorno al proprio asse, e che interseca idealmente la Terra in due punti diametralmente opposti: polo nord e polo sud.

    L'inclinazione dell'asse terrestre viene calcolata rispetto alla perpendicolare al piano dell'eclittica (il piano dell'orbita, da non confondere con il piano equatoriale) ed è approssimativamente pari a 23°27'.

    Inclinazione dell'asse terrestre

    L'angolo di inclinazione è approssimativo per due motivi:

    - da un lato, perché l'inclinazione dell'asse di rotazione terrestre è soggetta ad una variazione ciclica tra 22,5° e 24,5°, che si completa in un periodo pari a 41.000 anni. Tale variazione è dovuta all'interazione gravitazionale degli altri corpi del Sistema Solare, primi tra tutti il Sole e la Luna.

    - dall'altro, perché eventi sismici di particolare intensità possono lievemente l'inclinazione dell'asse terrestre; recentemente l'asse terrestre si è spostato a seguito del terremoto dell'Oceano Indiano del 2004 (magnitudo 9,3 e 7 cm di variazione), del terremoto del Cile del 2010 (magnitudo 8,8 e 8 cm di variazione) e del terremoto del Giappone del 2011 (magnitudo 9,0 e 14 cm di variazione).

    Il moto di rotazione attorno all'asse terrestre è la causa dell'alternanza tra il giorno e la notte, perché la rotazione della Terra fa sì che la faccia che riceve la luce del Sole cambi in continuazione.

    La principale conseguenza dell'inclinazione dell'asse terrestre riguarda invece l'alternanza delle stagioni. Infatti, la combinazione tra la posizione con cui la Terra è inclinata rispetto al Sole e il moto di rivoluzione intorno al Sole fa sì che, lungo la propria orbita, i due emisferi boreale e australe non ricevano la luce del sole omogeneamente.

    Infine, per quanto riguarda i movimenti dell'asse terrestre, oltre a quello che determina la variazione ciclica dell'inclinazione dell'asse vi sono altri due moti da prendere in considerazione e che sono provocati dall'interazione gravitazione di Sole e Luna:

    - il moto di precessione, per cui l'asse terrestre ruota lentamente intorno alla perpendicolare al piano dell'eclittica con un periodo pari a 25.800 anni;

    - la nutazione, un moto oscillatorio dell'asse terrestre che si manifesta con un periodo di 18,6 anni circa.

    Per approfondire puoi leggere le schede dedicate a giorno sidereo e giorno solare.

    Risposta di Omega
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Senza categoria