Soluzioni
  • Ciao Cimino, un attimo di pazienza e sono da te Wink

    Risposta di Omega
  • L'idea di integrare prima rispetto a y e poi rispetto a x è assolutamente corretta (in caso contrario non sarebbe possibile calcolare l'integrale).

    C'è solo un'errore negli estremi di integrazione: il dominio di integrazione si può descrivere come

    D:=\{(x,y)\in\mathbb{R}^2\mbox{ t.c. }0\leq x\leq 1\wedge 0\leq y\leq x\}

    per cui

    \int\int_{D}{e^{x^2}dxdy}=\int_{0}^{1}\int_{0}^{x}{e^{x^2}dydx}

    Non credo avrai problemi con il calcolo di un tale integrale, ma se così non fosse non esitare a chiedere Wink

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • Potresti spiegarmi perché gli estremi di integrazione per la y sono da 0 a x? io avevo imposto x <= y <= 1 poiché l' area del triangolino del dominio (vista con l' asse y come orizzontale) si trova sopra la retta y= x e sotto x = 1, ma se ho sbagliato come devo ragionare?

    Risposta di Cimino
  • Occhio: il triangolo di vertici (0,0),(1,0),(1,1) ha un lato che giace sull'asse delle ascisse. 

    Il secondo vertice è (1,0), non (0,1)...quindi il triangolo è quello che si trova al di sotto della bisettrice del primo-terzo quadrante.

    Namasté!

    Risposta di Omega
 
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Analisi