Soluzioni
  • La temperatura su Mercurio, riferita alla superficie del pianeta, varia da un minimo di -173 °C della notte a un massimo di 452 °C del giorno, con una temperatura media stimata intorno ai 167 °C, che equivalgono a circa 440 kelvin.

    La seguente tabella riporta i valori di temperatura sul pianeta Mercurio, espressi sia in gradi Celsius (°C) che in kelvin (K).

     

    Temperatura su Mercurio

    In gradi Celsius

    In kelvin

    Temperatura massima

    452 °C

    725,15 K

    Temperatura minima

    -173 °C

    100,15 K

    Temperatura media

    167 °C

    440,15 K

     

    Mercurio è il pianeta del Sistema Solare con la più grande escursione termica tra il dì e la notte. Si registra infatti una differenza di oltre 570 °C tra l'emisfero illuminato dal Sole e quello in ombra. Ciò dipende dalla durata del suo moto di rotazione e dall'assenza di un'atmosfera.

    In generale l'atmosfera di un pianeta svolge svariati compiti, tra cui quello di mitigatore del clima, ossia distribuisce in maniera quasi equa il calore assorbito dalla superficie.

    L'atmosfera di Mercurio è praticamente assente, se non fosse per qualche esile traccia di gas dovuta all'influenza del vento solare. Ricordiamo infatti che Mercurio è il pianeta più vicino al Sole ed anche il più piccolo tra i pianeti del Sistema Solare. Questi due aspetti, combinati insieme, fanno sì che Mercurio abbia una scarsissima attrazione gravitazionale, talmente bassa che nel momento della sua formazione non è riuscito a trattenere una vera e propria atmosfera.

    Il moto di rotazione di Mercurio inoltre è molto lungo, infatti impiega circa 58 giorni per fare un giro completo attorno al proprio asse (contro le circa 24 ore del pianeta Terra). Di conseguenza la parte del pianeta illuminata dal Sole rimane esposta alla luce solare per molto tempo, e poiché è molto vicina al Sole si riscalda fino a raggiungere e superare i 450 °C. Viceversa la zona in ombra rimane al buio per molto tempo e disperde tutto il calore accumulato.

    Temperatura di Mercurio ai poli

    La differenza di temperatura tra il giorno e la notte non interessa le regioni polari del pianeta Mercurio, dove la temperatura è sempre bassa e costantemente inferiore a 180 K, ossia a circa -93 °C.

    Ciò è dovuto alla presenza di grossi crateri, che sono in grado si schermare quasi completamente la luce solare, e alla scarsa inclinazione dell'asse orbitale, che fa sì che alcune zone polari non vengano mai raggiunte dalla luce solare.

    ***

    Sebbene Mercurio sia il pianeta più vicino al Sole, per i motivi che abbiamo visto non è il più caldo del Sistema Solare. Questo titolo è detenuto dal pianeta Venere, e per saperne di più vi rimandiamo all'approfondimento dedicato alla temperatura su Venere.

    Ci fermiamo qui, ma per una scheda dettagliata sul pianeta Mercurio - click!

    Risposta di Omega
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Astronomia