Soluzioni
  • Ciao Anto87, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Per calcolare la diagonale del parallelepipedo rettangolo dobbiamo applicare due volte il teorema di Pitagora: dette a = 25cm,b = 32cm le dimensioni di base e c = 40cm l'altezza del parallelepipedo, abbiamo che la diagonale di base d misura

    d = √(a^2+b^2) = √(25^2+32^2) = √(1649)

    dunque la diagonale D del parallelepipedo misura

    D = √(d^2+c^2) = √(1649+1600) = √(3249) = 57cm

    Il volume del parallelepipedo è

    V_(par) = a×b×c = 25×32×40 = 32000cm^3

    mentre quello della piramide è

    V_(pir) = (4)/(5)V_(par) = (4)/(5)×32000 = 25600cm^3

    Il volume della piramide si calcola come

    V_(pir) = (S_(base)×h)/(3)

    da cui ricaviamo 

    S_(base) = (3×V_(pir))/(h) = (3×25600)/(48) = 1600cm^2

    dato che la piramide è regolare quadrangolare, ha per base un quadrato e detta l la misura di un suo lato

    l = √(S_(base)) = √(1600) = 40cm

    L'apotema è quindi

    a = √(h^2+((l)/(2))^2) = √(48^2+20^2) = √(2704) = 52cm

    Per le superfici dei due solidi, usa le formule:

    S_(tot,par) = 2(a×b+b×c+a×c)

    S_(tot,pir) = S_(base,pir)+S_(lat,pir) = l^2+(2p_(base)×a)/(2)

    hai già tutti i dati, devi solo usare la calcolatriceWink

    Namasté!

    Risposta di Omega
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Scuole Medie - Geometria