Soluzioni
  • Ciao Spagho, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • La retta del versore assegnato passa per l'origine oppure no?

    Perché, se vuoi calcolare la distanza del punto P dalla generica retta individuata dal versore, non è possibile farlo: il versore individua una direzione, cioè infinite rette, mentre una retta è individuata da un versore e da un punto.

    Quindi, oltre a conoscere il versore, per individuare la retta (e dunque poter calcolare la distanza di P da tale retta) è necessario conoscere un punto Q appartenente alla retta.

    Fammi sapere...

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • si esatto: la retta passa per l'origine.

    Grazie

    Risposta di Spagho
  • Ok :) in tal caso, sapendo che un piano è univocamente individuato da un punto e due rette (complanari), puoi procedere così:

    1) individua il versore origine-punto P, cioè OP/||OP||=(P-O)/||P-O||

    2) individua il piano dei versori OP/||OP|| e del versore assegnato, che chiamiamo v, e passante per l'origine (due versori, un punto)

    3) in tale piano individua la versore normale al versore v, chiamiamo tale versore w

    4) determina la retta passante per P e avente direzione data dal versore w, chiamiamo tale retta s.

    5) individua l'intersezione tra la retta s e la retta r passante per l'origine e avente direzione data dal versore v. Chiamiamo il punto di intersezione Q

    6) calcola la distanza tra i punti P,Q

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • PERFETTO!

    grazie

    Risposta di Spagho
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Algebra Lineare