Soluzioni
  • Ciao revolution93,

     

    allora intersecare una funzione f(x) con gli assi significa risolvere i seguenti sistemi:

     

    \left\{\begin{matrix}y=f(x)\\ x=0\end{matrix}

     

    le cui soluzioni danno il punto in cui la funzione interseca l'asse y, cioè la retta x=0; e

     

    \left\{\begin{matrix}y=f(x)\\ y=0\end{matrix}

     

    le cui soluzioni invece di diranno dove la funzione interseca l'asse x, cioè la retta y=0.

     

    A questo punto saprai esattamente dove la funzione interseca gli assi, dunque il suo grafico passerà per quei punti.

     

    Facciamo un esempio: sia y=f(x)=x-2

     

    il primo sistema è dato da

     

    \left\{\begin{matrix}y=x-2\\ x=0\end{matrix}

     

    sostituendo la seconda equazione nella prima ottieni

     

    \left\{\begin{matrix}y=-2\\ x=0\end{matrix}

     

    dunque la soluzioni del sistema è (x,y)=(0,-2), cioè il grafico di f(x) passa per il punto (0,-2) che si trova sull'asse y.

     

    Il secondo sistema è

     

    \left\{\begin{matrix}y=x-2\\ y=0\end{matrix}

     

    sostituendo la seconda equazione nella prima ottieni

     

    \left\{\begin{matrix}0=x-2\\ y=0\end{matrix}

     

    questo sistema ha soluzione (x,y)=(2,0), quindi il grafico della funzione passa anche per il punto (2,0) che sta sull'asse x.

     

    Alpha.

    Risposta di Alpha
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Analisi