Soluzioni
  • Ciao Povi, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • L'ideale è applicare il confronto asintotico per qualsiasi funzione lo consenta: la sostituzione per stima o equivalenza asintotica costituisce di per sé una grandissima semplificazione della funzione nel suo complesso, quindi ogni volta che si può effettuare questo genere di sostituzioni, è bene farlo.

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • Quindi se ad esempio ho 4 funzioni, e guarda caso la sostituzione mi serve solo per una funzione, posso sostiture solo quella determinata funzione?

    Risposta di povi
  • Certo, proprio perché si parla di equivalenze asintotiche: una funzione vale il suo equivalente asintotico dal punto di vista del passaggio al limite, ma non necessariamente (anzi!) dal punto di vista algebrico.

    Namasté!

    Risposta di Omega
 
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Analisi