Soluzioni
  • Per calcolare la variazione percentuale, possiamo usare la seguente proporzione

    (\mbox{P_{f}}-\mbox{P_{i}}):\mbox{P_{i}}=\mbox{V}:100

    dove

    \bullet \ \ \ P_{f} è il prezzo finale del bene;

    \bullet \ \ \ P_{i} è il prezzo iniziale del bene;

    \bullet \ \ \ V è il tasso di variazione percentuale.

    Il testo fornisce il prezzo iniziale P_{i}=500\ \euro e la differenza tra il prezzo finale e il prezzo iniziale

    P_{f}-P_{i}=360\ \euro

    Con questi dati, la proporzione

    (\mbox{P_{f}}-\mbox{P_{i}}):\mbox{P_{i}}=\mbox{V}:100

    diviene

    360\ \euro:500\ \euro=V:100

    Grazie alla proprietà fondamentale delle proporzioni, possiamo calcolare il tasso di variazione percentuale V moltiplicando tra loro gli estremi e dividendo per il medio noto.

    V=\frac{360\ \euro\times 100}{500\ \euro \ }=72

    Possiamo concludere che la variazione percentuale vale V\%=72\%.

    Ecco fatto.

    Risposta di Ifrit
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Algebra