Soluzioni
  • Buongiono Nhykohll, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • No, non è questa la relazione che sussiste tra i cateti.

    Seguimi per un istante e considera un triangolo rettangolo con gli angoli acuti di 30° e 60°: i cateti sono legati tra loro dalla relazione (chiamo il minore c_1 e il maggiore c_2)

    c_2=\sqrt{3}c_1

    In particolare, un tale triangolo rettangolo può essere visto come metà di un triangolo equilatero, e in particolare:

    - il cateto minore misura la metà dell'ipotenusa (il cateto c_1 che si oppone all'angolo di 30°)

    - il cateto maggiore misura \sqrt{3}/2 volte l'ipotenusa (il cateto c_2 che si oppone all'angolo di 60°)

    Leggi al contrario e capirai subito che quella che hai ipotizzato non può essere la relazione che sussiste tra i cateti di un triangolo rettangolo in cui un cateto sia il doppio dell'altro.

    PS: per le formule relative ai triangolo rettangoli con coppie di angoli particolari, puoi dare un'occhiata qui: triangolo rettangolo.

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Geometria