Soluzioni
  • Ciao Nea16, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Cominciamo con questo, che casca proprio a fagiuolo: definizioni in due variabili - click!

    Se poi avrai dubbi residui...ti aspetto qui.

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • Questa formula che vedo dappertutto è per calcolare la distanza che c'è tra i punti P1, P2, ma perchè la si pone minore epsilon?

    Cioè devo prendere in considerazione tutti i punti che hanno una distanza minore di epsilon (raggio)

    Graficamente non riesco a capire quali sono questi punti, nel caso di una variabile un intorno è costituito da tutti i punti compresi nell'intervallo, ma in due variabili?  

    Risposta di nea16
  • Un intorno B(\overline{x},\varepsilon) di un punto \overline{x} nello spazio euclideo bidimensionale \mathbb{R}^{2} è semplicemente un cerchio di centro il punto \overline{x} e raggio pari a \varepsilon.

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • ok. Graziee :) 

    Risposta di nea16
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Università - Analisi