Soluzioni
  • Ciao Alessia.30, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Per prima cosa, osserviamo che la funzione di due variabili f(x,y) ha dominio dato dalla porzione di piano limitata tra le due circonferenze 

    x^2+y^2=2

    e

    x^2+y^2=4

    avendo richiesto che l'argomento dell'arcoseno sia compreso nell'intervallo [-1,+1].

    Se hai determinato gli estremanti della funzione di una variabile

    f(t)=t\arcsin{(t)}

    con t=x^2+y^2-3, non dovrai fare altro che porre

    x^2+y^2-3=t_0 

    dove t_0 è uno dei punti estremanti della funzione f(t) (che, a occhio, mi sembra ne abbia solamente uno: un minimo in t_0=0). Le soluzioni dell'ultima equazione saranno punti estremanti della medesima natura per la funzione di due variabili f(x,y), nel caso del minimo t_0=0 abbiamo che tutti i punti del piano (x,y)\in\mathbb{R}^2 tali che

    x^2+y^2=3

    sono punti di minimo per la funzione f(x,y).

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • Ho capito! Grazie mille!! Smile

    Risposta di Alessia.30
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Analisi