Soluzioni
  • Ciao Matteo, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Per risolvere l'esercizio, per prima cosa è necessario individuare la direzione perpendicoalre ad entrambe le rette.

    Dato che hai già osservato che le due rette non sono incidenti né parallele, essendo sghembe un noto teorema ci assicura l'esistenza e unicità dell'unica direzione perpendicolare ad entrambe le rette.

    Chiamiamo tale direzione (a,b,c). Individua le direzioni delle rette assegnate, siano esse v,w: per determinare (a,b,c) è sufficiente imporre la condizione di ortogonalità e quindi calcolare il prodotto vettoriale tra le direzioni v,w delle due rette:

    (a,b,c)=v\times w

    A questo punto considera due punti qualsiasi P,Q, uno appartenente alla retta 1°, uno appartenente alla retta 2°: considera il segmento individuato da questi due punti, sia esso P-Q, e proietta tale vettore lungo la direzione (a,b,c):

    \frac{(P-Q)\cdot (a,b,c)}{||(a,b,c)||}(a,b,c)

    La norma di tale vettore fornisce la distanza tra le due rette considerate.

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Algebra Lineare