Soluzioni
  • Ciao Giuliaice, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Bisogna applicare la tangente ad entrambi i membri, essendo la tangente la funzione inversa dell'arcotangente, e viceversa.

    Nota però che la stessa tangente è da intendersi come funzione definita sull'intervallo \left[-\frac{\pi}{2},\frac{\pi}{2}\right], per far sì che si possa parlare di funzione inversa. Tale è infatti l'immagine della funzione arcotangente.

    Nel nostro caso

    \arctan(y)= \frac{2}{3} \sqrt{([x^2+1]^3)}

    diventa

    y=\tan{\left(\frac{2}{3}\sqrt{[x^2+1]^3}\right)}

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • grazie mille!

    Risposta di giuliaice
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
 
Domande della categoria Uni-Analisi