Soluzioni
  • Ciao Nella!

    Disegna le due circonferenze tangenti internamente: se non hai idea di come siano disposte, puoi dare uno sguardo al formulario sul cerchio. ;)

    chiamiamo R il raggio della circonferenza esterna, r il raggio della circonferenza interna.

    Se disegni i due raggi in modo che siano sovrapposti, sappiamo che R è uguale alla somma del diametro della circonferenza interna e della parte di raggio R che esce dalla circonferenza interna.

    Quindi, se chiamiamo D la distanza tra i due centri e \mbox{diff} la parte di raggio R che esce dalla circonferenza interna

    diff=D-r=10-4=6\ cm

    Il raggio della circonferenza più grande è dato dalla somma di \mbox{diff} e del diametro della circonferenza interna

    R=\mbox{diff}+2r=6+8=14\ cm

    Non ci resta che calcolare le due aree: usiamo la formula per l'area del cerchio

    C_1=\pi r^2=4^2\pi=16\pi\ cm^2

    C_2=\pi R^2=14^2\pi=196\pi\ cm^2

    per cui la differenza dei cerchi tangenti internamenti è

    C_2-C_1=180\pi\ cm^2

    Volendo puoi usare l'approssimazione \pi\simeq 3,14 e scrivere

    C_2-C_1\simeq 565,2\ cm^2

    Namasté - Agente \Omega

    Risposta di Omega
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Medie - Geometria